Home | Chi Siamo | WEBCAM Alpi e Dolomiti | WEBCAM Appennino | WEBCAM Umbria
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Venerdi’ 22 nubi e temporali, sabato 23 sole e fresco, domenica 24 giugno ancora nubi, fresco e qualche pioggia

(del 21/06/2018)

Inizia oggi l’estate astronomica, mentre l’estate meteorologica, per la statistica, inizia il 1° giugno, nonostante ciò molti faticano a considerare le attuali condizioni atmosferiche come realmente estive. Le temperature massime anche oggi stanno salendo su valori spesso superiori ai 30°C anche sulla nostra regione ma, complice però la vivace instabilità atmosferica degli ultimi mesi e delle ultime settimane confrontata con la siccità e le temperature record dell’estate 2017, le persone comuni, che non hanno dati oggettivi sottomano, pensano che questa non sia la vera estate quando in realtà il clima attuale si avvicina molto di più alla classica estate mediterranea rispetto alle anomalie record del 2017. Probabilmente, come abbiamo più volte sottolineato, questa tipologia di circolazione atmosferica e quindi questo clima che alterna 4-6 giorni con prevalenza di sole e temperature in aumento a 2-3 giorni con elevato rischio piogge e temporali con temperature in calo, si protrarrà ancora per molte settimane, naturalmente con piccole variazioni dovute essenzialmente alla fase stagionale che stiamo attraversando. Quindi diminuzione delle fasi temporalesche man mano che ci si avvicina al clou dell’estate ed aumento verso l’autunno. Tutto comunque abbastanza nei limiti della normalità.
Attualmente sull’Europa centro occidentale e sul bacino occidentale del mar Mediterraneo è presente un anticiclone che garantisce condizioni atmosferiche stabili con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso anche sulle regioni settentrionali e su parte delle regioni centrali italiane, specie le adriatiche. Il sud Italia ed in maniera minore il centro tirrenico, sono invece interessate da una residua circolazione depressionaria, presente soprattutto in quota ed estesa dal mar Ionio al mar Mediterraneo orientale. Tale blanda area di bassa pressione alimenta una debole instabilità atmosferica pomeridiana con qualche locale rovescio o temporale soprattutto sulle zone interne montuose. Nelle prossime ore la situazione sull’Italia resterà pressoché stazionaria mentre sull’Europa centrale transiterà un corposo impulso di aria fredda in discesa dal mar del Nord e diretto verso la penisola Balcanica. Venerdì 22 giugno lo stesso nucleo di aria fredda sfiorerà le Alpi favorendo la formazione di un centro depressionario sopra l'Italia. Assisteremo quindi ad un più significativo peggioramento atmosferico sulla nostra penisola con molte nubi, piogge e temporali soprattutto sulle regioni adriatiche, lungo l’Appennino ed in maniera minore sulle aree interne tirreniche. Sabato 23 giugno il nucleo di aria fredda si allontanerà sopra l’Europa orientale, avremo nubi e residue piogge sull’estreme regioni meridionali italiane al primo mattino, comunque in miglioramento, sereno o poche nubi sul resto d’Italia. Ovunque affluirà aria più fresca nei bassi strati ma anche più asciutta. Domenica 24 giugno il nucleo di aria fredda in quota presente sull’Europa orientale tornerà temporaneamente verso ovest, attivando sull’Italia deboli correnti settentrionali con curvatura depressionaria. Sull’Italia assisteremo ad un nuovo aumento delle nubi e qualche pioggia, anche a carattere di rovescio o temporale, specie durante le ore pomeridiane, al centro nord, in particolare sulle regioni adriatiche. Temperature in calo tra venerdì 22 e domenica 24 giugno.
Sull’Umbria nubi in aumento con qualche locale rovescio o temporale nel pomeriggio odierno, specie sui settori centro meridionali della regione, temperature ancora elevate, venti deboli da sud ovest. Domani venerdì 22 giugno nubi in aumento fin dal mattino con rovesci sparsi e locali temporali nel pomeriggio, più frequenti lungo l’Appennino, migliora da nord ovest in serata, temperature massime in calo. Venti deboli o moderati, prima occidentali poi nord orientali. Sabato 23 giugno sereno o poco nuvoloso per l’intera giornata ma temperature ancora in lieve calo. Domenica 24 giugno nuvolosità in generale aumento con qualche locale pioggia nel pomeriggio, anche a carattere di rovescio o temporale, specie a ridosso dei rilievi montuosi. Temperature massime in ulteriore calo. Venti deboli occidentali.
Da lunedì 25 giugno progressivo miglioramento atmosferico ma ne riparleremo nei prossimi aggiornamenti.
L’immagine satellitare qui sotto, riferita alle ore 13.00, mostra i primi cumulonembi temporaleschi in formazione sull’Italia centrale.

Nostri siti web non raggiungibili per trasferimento server

(del 19/06/2018)

Ci scusiamo con tutti i nostri lettori per il blackout, negli ultimi giorni, dei nostri siti web www.umbriameteo.com e www.meteoappennino.it. Abbiamo trasferito i nostri portali web su un nuovo server. un'operazione un po' più lunga del previsto a causa di alcuni problemi inattesi. Abbiamo comunque provveduto a mantenere attivo il servizio informativo sulle condizioni meteorologiche sulle nostre pagine sociale, Facebook e Twitter. Comunque sia tutto sta tornando progressivamente alla normalità, entro domattina torneranno online i nuovi bollettini, news ed editoriali.

Segui Umbriameteo anche su Facebook e Twitter, notizie e segnalazioni in tempo reale

(del 17/06/2018)

Al passo con i tempi e con gli strumenti per la moderna comunicazione, anche Umbriameteo � presente da oramai molto tempo nei due principali social network mondiali, Facebook e Twitter. Le due piattaforme sono utilizzate per il rapido scambio d�informazioni, sia in uscita che in entrata, rendendo il nostro servizio meteorologico all�avanguardia ma soprattutto ad un livello di utilit� quotidiana superiore agli standard classici. Ricordiamo, ad esempio, la notevole partecipazione di utenti in occasione di particolari eventi meteo e quindi la notevole mole di informazioni transitate in tempo reale sulla nostra pagina facebook.
Per questo motivo abbiamo deciso di potenziare ulteriormente questo utile servizio, invitando i nostri lettori ed in generale tutti gli umbri a partecipare e contribuire con importanti segnalazioni di eventi o situazioni meteo sia sulla nostra pagina Facebook Umbria Meteo che nel nostro account Twitter @umbriameteo. Lo scambio di informazioni meteorologiche � utile per tutti quanti noi sia per programmare le attivit� quotidiane che per evitare o comunque attenuare spiacevoli situazioni prodotte da violente manifestazioni meteorologiche. In particolare, per quanto riguarda Twitter, per i messaggi riguardanti la nostra regione consigliamo l�utilizzo dell�hashtag #UMeteo.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
01/05/2018
 
NEWS
 
VENERDI’ 22 NUBI E TEMPORALI, SABATO 23 SOLE E FRESCO, DOMENICA 24 GIUGNO ANCORA NUBI, FRESCO E QUALCHE PIOGGIA
21/06 [ore 9.99 ]
NOSTRI SITI WEB NON RAGGIUNGIBILI PER TRASFERIMENTO SERVER
19/06 [ore 9.99 ]
SEGUI UMBRIAMETEO ANCHE SU FACEBOOK E TWITTER, NOTIZIE E SEGNALAZIONI IN TEMPO REALE
17/06 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011