Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/strategic-marketing-stimulation/ | bio - methane digester for carbon neutrality | http://www.umbriameteo.com/index.php/safe-schools-act/
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Da domenica 18 febbraio tornano nubi, piogge e nevicate in montagna.

(del 16/02/2007)

La perturbazione mediterranea che, nell’ultima news, avevamo previsto interessare l’Italia a partire soprattutto dalla giornata di lunedì 19 febbraio, anticiperà i tempi di alcune ore, in linea con quanto da noi anticipato con la news di lunedì 12 febbraio. Attualmente le fresche correnti nord-orientali presenti mantengono il cielo in gran parte sereno su tutta la nostra regione, qualche nube in più solo, localmente, a ridosso dell’Appennino, ma senza a precipitazioni degne di nota. Domani sarà un’altra giornata simile a quella odierna, con gelate mattutine nelle conche e nelle valli appenniniche ma anche molto sole con qualche nube in Appennino. A partire da domenica 18 febbraio, però, si approssimerà all’Italia un vortice depressionario atlantico che produrrà un rapido, generale aumento della nuvolosità fin dal mattino. Le prime precipitazioni interesseranno le coste toscane, poi progressivamente le zone appenniniche. La presenza di aria fredda sulle valli e sulle zone pianeggianti del centro nord Italia permetterà, soprattutto inizialmente, qualche nevicata fino a quote relativamente basse, specie sull’Appennino settentrionale ed in alcune valli alpine. Sull’Umbria prime deboli piogge tra la tarda mattinata ed il pomeriggio ad iniziare dai settori occidentali e settentrionali della regione, le precipitazioni s’intensificheranno e si estenderanno al resto del territorio regionale tra il pomeriggio e la serata. Nubi e precipitazioni, nevose oltre i 1200-1400 metri di quota, insisteranno sull’Umbria, in maniera intermittente, fino a martedì 20 febbraio. La grafica qui a fianco (elab. mod. GFS by MNW) mostra la circolazione atmosferica e le temperature a 1450/1500 metri di quota, previste attualmente sull’Italia alla mezzanotte tra domenica 18 e lunedì 19 febbraio 2007.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
22/07/2019
 
NEWS
 
FASE CALDA MENO INTENSA DELLE PRECEDENTI POI INSTABILITà ATMOSFERICA IN CRESCITA, IL CLIMA ESTIVO CONTINUA.
17/08 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
15/08 [ore 9.99 ]
NELLE PROSSIME 48 ORE QUALCHE ROVESCIO E CALO TERMICO. FERRAGOSTO SOLEGGIATO CON TEMPERATURE GRADEVOLI.
13/08 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011