Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/the-tsunami-2004-thailand/ | window server 12 | http://www.umbriameteo.com/index.php/personal-statement-on-service-plan/
  draft for research paper example | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Settimana primaverile, poi progressivo peggioramento da sabato 17 marzo.

(del 12/03/2007)

L’area di bassa pressione che negli ultimi giorni ha prodotto sull’Italia un moderato peggioramento ma, soprattutto, ha portato aria fresca con temperature rientrate su valori più consoni al periodo, sta ora rapidamente indebolendosi ed a breve traslerà definitivamente verso il bacino orientale del mar Mediterraneo. Al suo posto si espanderà progressivamente un’area di alta pressione già presente attualmente sull’Europa centro occidentale. Nei prossimi giorni questa area anticiclonica, di origine atlantica, beneficerà del supporto, in quota, di aria calda e stabile subtropicale, irrobustendo ulteriormente l’intera propria struttura. Sulla nostra penisola, quindi, avremo fino a venerdì 16 marzo condizioni atmosferiche stabili con cielo generalmente sereno o poco nuvoloso. Le temperature massime torneranno progressivamente sopra i 16°C. La ventilazione si attenuerà definitivamente entro mercoledì 14 marzo, anche se questo coinciderà con una moderata tendenza ad aumento delle foschie e delle nebbie nelle valli e nelle zone pianeggianti, specie sulle regioni centro settentrionali. La scarsa ventilazione e soprattutto il fenomeno dell’inversione termica prodotto dalla circolazione anticiclonica, saranno anche responsabili di un aumento delle sostanze inquinanti nelle aree urbane. Tra sabato 17 e domenica 18 marzo, poi, l’alta pressione si ritirerà rapidamente verso ovest, sopra l’oceano Atlantico settentrionale, allo stesso tempo un intenso ed esteso vortice depressionario polare guadagnerà terreno verso sud fin sull’Europa centro occidentale. Sulla nostra penisola aumenterà la nuvolosità ma le prime deboli piogge inizieranno ad interessare le regioni centro settentrionali tirreniche solo a partire da domenica 18 marzo. La tendenza per i giorni successivi ed ulteriori approfondimenti verranno forniti nell’editoriale in uscita nelle prossime ore. La grafica qui a fianco mostra la circolazione atmosferica in quota (linee nere) ed al suolo (linee bianche) sull’Europa e sul Mediterraneo, attualmente prevista per la giornata di lunedì 19 marzo.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
31/10/2019
 
NEWS
 
IN ARRIVO LA FASE PIU' PIOVOSA DI QUESTO NOVEMBRE, QUATTRO GIORNI DI PIOGGE, A TRATTI INTENSE CON QUALCHE PAUSA.
14/11 [ore 9.99 ]
SETTIMANA ANCORA ALL’INSEGNA DELLE PERTURBAZIONI MA C’è SPAZIO ANCHE PER QUALCHE SCHIARITA.
11/11 [ore 9.99 ]
ANCORA TANTA PIOGGIA NEI PROSSIMI GIORNI E NEL FINE SETTIMANA ANCHE NEVE IN APPENNINO
07/11 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011