Home | Chi Siamo | argument based essay | food record analysis | uber car financing plan
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Alto rischio gelate durante la seconda metà della prossima settimana

(del 15/03/2007)

Durante la prossima settimana, purtroppo, sembra che l’incubo peggiore per gli agricoltori italiani ed umbri possa prendere forma, per colpa dell’annunciata, cruenta inversione di tendenza prevista tra lunedì 19 e martedì 20 marzo che porterà precipitazioni ma soprattutto freddo. Sabato 17 e domenica 18 marzo, intanto, confermiamo la presenza di cielo poco nuvoloso o localmente nuvoloso a causa di qualche stratificazione, comunque con temperature primaverili fin sopra i 20°C. Il peggioramento inizierà nella giornata di lunedì 19 marzo ma entrerà nel vivo solo a partire dalle primissime ore di martedì 20 marzo quando affluirà aria molto fredda sull’Italia attraverso la Valle del Rodano, le vallate alpine e la porta della Bora. Per tutta la giornata di martedì, sull’Umbria avremo nuvolosità anche estesa e compatta, piogge e nevicate che dai 1200 metri scenderanno rapidamente fino a quote collinari ed in qualche caso ( Valtiberina, eugubino gualdese e Valnerina) fino a fondovalle. Miglioramento nella giornata di mercoledì 21 marzo soprattutto in termini di nubi e piogge, purtroppo però al primo mattino, possibili rasserenamenti e scarsa ventilazione, renderanno reali i rischi di avere le prime gelate nelle valli e nelle conche appenniniche. Nei giorni successi ulteriori impulsi di aria fredda alimenteranno una debole instabilità soprattutto diurna, con scarsa ventilazione e possibili ampi rasserenamenti notturni che rinnoveranno il rischio gelate con temperature anche 2°C o 3°C sottozero. Ulteriori aggiornamenti nelle prossime news. La grafica qui a fianco mostra la direzione e la velocità del vento ( in chilometri orari) attualmente prevista sull’Italia per la mattina di mercoledì 21 marzo 2007.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
SOLE FINO A VENERDI’ 24 GENNAIO POI NUOVA DEBOLE PERTURBAZIONE, TEMPERATURE IN TEMPORANEO, MODERATO AUMENTO.
21/01 [ore 9.99 ]
INVERNO PER ORA AVARO DI NEVE E POCHE PRESENZE TURISTICHE A CASTELLUCCIO DI NORCIA ED UN PO’ TUTTA LA VALNERINA
21/01 [ore 9.99 ]
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011