Home | Chi Siamo | life experience essay example 707801 | the question of the pink tax | newspaper article analysis and discussion
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Fresco e correnti orientali fino a giovedì 29 novembre, poi correnti più miti ed umide occidentali

(del 25/11/2007)

Ultimi locali piovaschi nelle prossime ore sulla nostra regione, poi, passato il fronte scandinavo, le correnti miti ed umide occidentali verranno sostituite da più fresche e secche correnti nord orientali. Domani lunedì 26 novembre l’alta pressione atlantica si espanderà verso est ed una circolazione anticiclonica si stabilirà tra l’Europa centrale e le regioni centro settentrionali italiane. Fino alla serata di mercoledì 28 novembre sull’intera penisola Italia avremo cielo sereno o poco nuvoloso con correnti orientali fresche o temporaneamente fredde. Sull’Umbria le temperature si manterranno leggermente sotto le medie del periodo tanto che durante le prime ore mattutine di mercoledì 28 novembre l’alta pressione, l’aria fredda presente e la ventilazione scarsa potranno favorire il fenomeno dell’inversione termica con qualche nebbia ed in particolare temperature sottozero e gelate nei fondovalle appenninici. Nuvolosità in aumento nella giornata di giovedì 29 novembre per il transito sulle regioni meridionali italiane di un’area depressionaria mediterranea, sulla nostra regione avremo cielo molto nuvoloso sul ternano con possibili isolate, deboli precipitazioni, poco nuvoloso sui settori settentrionali del perugino. In seguito, per tutto il prossimi fine settimana, molto probabilmente, torneranno sull’intero bacino centrale del mar Mediterraneo le più tiepide ed umide correnti occidentali che, intorno ai primissimi giorni di dicembre, potranno condurre sull’Italia una perturbazione atlantica abbastanza organizzata e foriera di precipitazioni. Ulteriori aggiornamenti sull’evoluzione per i prossimi giorni saranno a disponibili nelle prossime news ed a breve nel prossimo editoriale. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 12:00, mostra la nuvolosità legata alle correnti sud occidentali che precedono il fronte freddo scandinavo, in risalita dal mar Tirreno verso la Toscana e l’Umbria; sarà questa nuvolosità che potrà produrre qualche pioggia sulla nostra regione nelle prossime ore.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
TEMPORANEO CEDIMENTO DELL’ALTA PRESSIONE NEL FINE SETTIMANA, PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA SEGUITA DA ARIA FREDDA.
15/01 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
13/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011