Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/phd-research-thesis-proposal/ | issa fitness nutrition | the kennewick man
  econometrics - data analysis policy memo | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Ultimi rovesci poi 48 ore con cielo sereno e nebbie mattutine. Ripeggiora nel fine settimana.

(del 03/12/2007)

Tra ieri ed oggi le prime due perturbazioni nord atlantiche di dicembre sono transitate sull’Umbria portando molte nubi ma scarse piogge sul nord dell’Umbria, un po’ più abbondanti sui settori sud orientali grazie a locali fenomeni temporaleschi. In molti casi le piogge ma più in particolare i rovesci sono stati accompagnati da raffiche di vento moderate o forti , fulmini e qualche chicco di grandine. A Bevagna, ad esempio, le forti raffiche di vento discendenti da un cumulonembo, spesso scambiate per trombe d’aria o comunque moti vorticosi, hanno causato qualche problema, specie a capannoni ed a cartelloni pubblicitari. Ora le condizioni atmosferiche andranno rapidamente migliorando sull’intero territorio regionale, la pressione aumenterà ed una circolazione anticiclonica manterrà cielo sereno o poco nuvoloso con scarsa ventilazione fino alle prime ore di giovedì 6 dicembre. Unico inconveniente, nelle prossime 48 ore, saranno le nebbie ed il freddo durante le ore notturne ed al primo mattino, specie nei fondovalle delle principali valle umbre. Saranno inoltre probabili anche alcune locali gelate nelle conche appenniniche. Giovedì 6 dicembre sull’Umbria transiterà una nuova, debole, perturbazione nord atlantica che causerà un aumento della nuvolosità ma senza precipitazioni di rilievo. Più intenso appare il peggioramento previsto per il prossimo fine settimana, specie tra sabato 8 e domenica 9 dicembre, comunque ne parleremo in maniera più approfondita nell’editoriale in uscita nelle prossime ore. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 15:15, mostra la perturbazione nord atlantica in azione sul centro Italia, sull’alta Umbria già si notano gli ampi rasserenamenti in avanzamento verso sud dall’alta Toscana e dalla Romagna.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
TEMPORANEO CEDIMENTO DELL’ALTA PRESSIONE NEL FINE SETTIMANA, PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA SEGUITA DA ARIA FREDDA.
15/01 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
13/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011