Home | Chi Siamo | ehics in organization | fate of friendship | earth science research paper topics
  trust and customer service performance | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Tempo instabile o perturbato tra la serata di venerdì 7 e lunedì 10 dicembre.

(del 05/12/2007)

Un intenso fronte freddo nord atlantico raggiungerà l’Italia nella giornata di venerdì 7 dicembre seguito da aria fredda ed instabile che darà luogo alla formazione, entro la serata, di un profondo vortice depressionario sulla Toscana settentrionale. Sull’Umbria avremo condizioni atmosferiche instabili od a tratti perturbate tra la serata di venerdì 7 e la mattinata di sabato 8 dicembre, con piogge diffuse e locali temporali, nevicate in Appennino inizialmente oltre i 1800 metri di quota, in calo nel pomeriggio di sabato fin sui 1200 metri di quota. Venti deboli o moderati inizialmente sud occidentali, poi settentrionali. Generale, temporaneo miglioramento tra la serata di sabato 8 le prime ore di domenica 9 dicembre, grazie all’allontanamento verso sud/sudest del vortice depressionario. Un secondo moderato fronte freddo nord atlantico sopraggiungerà nella mattinata di domenica 9 dicembre causando la formazione di un nuovo vortice depressionario sulle regioni centro settentrionali italiane, in lento spostamento verso est tra il pomeriggio e la serata. Vivace instabilità è prevista sull’intero territorio umbro tra la tarda mattinata ed il pomeriggio di domenica 9 dicembre, saranno presenti rovesci sparsi anche a carattere temporalesco. In serata nevicate in Appennino intorno ai 1400 metri di quota. Venti da moderati a temporaneamente forti sud occidentali. Durante la mattinata di lunedì 10 dicembre un ulteriore afflusso di aria fredda di origine artica determinerà, probabilmente, la formazione di un terzo vortice depressionario sul centro Italia. In questa fase l’Umbria verrà investita da freddi venti settentrionali con precipitazioni concentrate prevalentemente lungo l’Appennino, nevose a quote progressivamente inferiori, comunque oltre gli 800 metri di quota nel pomeriggio di lunedì 10 dicembre. La mappa qui a fianco mostra la circolazione atmosferica al suolo ed in quota attualmente prevista sull’Italia per le ore centrali di lunedì 10 dicembre (elab. mod. ECMWF Reading).

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
TEMPORANEO CEDIMENTO DELL’ALTA PRESSIONE NEL FINE SETTIMANA, PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA SEGUITA DA ARIA FREDDA.
15/01 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
13/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011