Home | Chi Siamo | write pages two for each part | immigration or police shootings | design and advertise your own restaurant
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Giornata di neve, freddo e vento in quasi tutta la regione

(del 15/12/2007)

Anche pi¨ intensa delle previsioni l'ondata di freddo e neve che ha colpito la nostra regione a partire dalla mattinata di venerdý. Dopo le deboli nevicate che hanno interessato venerdý pomeriggio le zone appenniniche, la scorsa serata, con l'arrivo delle correnti fredde continentali, si sono instaurate condizioni favorevoli ad un moderato stau appenninico, che ha prodotto nevicate di debole o moderata intensitÓ nelle ore serali, specie nell'eugubino-gualdese. Nella notte, poi, le nevicate si sono estese al tifernate e all'Alta Valtiberina, a Perugia, Assisi e Valle Umbra, Folignate, Spoletino e Valnerina. Molto basse le temperature delle prime ore del mattino: -5 a Perugia, con cielo sereno, - 4 a Gualdo Tadino e Gubbio, con cielo coperto. Gravi le ripercussioni sulla circolazione stradale nella mattinata di oggi, con decine di automezzi finiti di traverso specie sulla Flaminia, ma anche sulla E 45. Particolarmente seria la situazione nel tratto Scheggia-Fossato di Vico, con gli automezzi della Protezione civile e dei Vigili del fuoco che hanno dovuto recuperare vari automezzi ribaltatisi nelle scarpate ai lati della carreggiata. In mattinata, gli accumuli non superavano i 10 cm nel fondovalle dell'eugubino-gualdese, 5 cm a Perugia, con una spruzzata persino a Foligno. Le nevicate sono poi proseguite ad intermittenza, com'Ŕ tipico di queste situazioni, per tutto il pomeriggio e la serata, specie lungo le zone appenniniche, con vari rovesci che hanno sconfinato in varie zone dell'Umbria centro-occidentale, interessando particolarmente la zona compresa tra Assisi e Spoleto. Critica la situazione della circolazione. Nel tardo pomeriggio, a causa di vari incidenti ed automezzi finiti di traverso lungo la statale Flaminia, fra Fossato di Vico e Nocera Umbra, la circolazione Ŕ rimasta bloccata per diverse ore. In serata Ŕ ripreso a nevicare copiosamente e, nella zona di Gualdo Tadino (nella foto l'immediata periferia), gli accumuli hanno raggiunto e superato i 25 cm. Nelle prossime ore, un minimo depressionario in formazione sul Tirreno, muovendosi dapprima verso sud est e poi, con moto retrogrado, verso nord ovest, intensificherÓ l'afflusso di correnti fredde nord orientali, richiamando al contempo aria pi¨ mite ed umida dal Mediterraneo orientale, che tenderÓ a scorrere al di sopra di quella pi¨ fredda e secca continentale: il risultato saranno nuove e pi¨ intense nevicate, grazie all'apporto di umiditÓ, le quali, tuttavia, tenderanno ad alzarsi leggermente di quota, specie nella giornata di martedý, quando saranno previste, specie nel sud della regione, solamente oltre i 300-400 metri.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
29/03/2020
 
NEWS
 
SOLE, TRAMONTANA IN CALO E TEMPERATURE IN AUMENTO FINO A PASQUA, NUBI POMERIDIANE DA SABATO 11 APRILE
07/04 [ore 9.99 ]
SOLE FINO A PASQUA CON TEMPERATURE IN PROGRESSIVO AUMENTO, TRAMONTANA IN LENTO CALO.
02/04 [ore 9.99 ]
VELOCE FASE FREDDA CON NEVE A BASSA QUOTA SOPRATTUTTO IN APPENNINO, GELATE A METà SETTIMANA POI SOLE E RIALZO TERMICO
30/03 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011