Home | Chi Siamo | communication in school | compare or contrast | rhetorical analysis of bernie sanders
  http://www.umbriameteo.com/index.php/taxation-of-passive-income/ | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Dal caldo al freddo in 24 ore, domani si rientra nella normalita’

(del 27/01/2008)

Nella notte tra venerdì 25 e sabato 26 gennaio la leggera nuvolosità presente sul cielo umbro ed una temporanea ventilazione hanno limitato in molte zone della nostra regione il fenomeno dell’inversione termica e quindi il calo notturno. Nelle primissime ore di ieri abbiamo registrato temperature intorno agli 0°C un po’ ovunque, più freddo nel nord dell’Umbria dove il cielo si è liberato dalle nubi prima delle altre zone. Ancora più vistoso, comunque, l’aumento termico durante le ore centrali della giornata di ieri quando il notevole soleggiamento e l’assenza quasi totale di ventilazione hanno portato le temperature massime ovunque oltre i 15°C. In base ai nostri dati sono stati registrati fino a 17°C a Città di Castello e Terni, 16°C a Perugia. 15°C a Foligno ed Orvieto. L’aria secca ed il cielo sereno, poi, hanno subito favorito la perdita di calore del terreno tramite irradiazione ed il fenomeno dell’inversione termica con rapida discesa delle temperature che è proseguita fino alle prime ore di stamattina. Le temperature minime odierne, quindi, hanno raggiunto valori sottozero un po’ ovunque nella nostra regione, intorno ai –3,5°C a Città di Castello, -2°C a Foligno e Perugia. Oggi pomeriggio però, nonostante la tendenza al calo delle stratificazioni, le temperature massime non raggiungeranno di certo i valori di ieri, la presenza di estese velature e stratificazioni, filtrando i raggi solari, limiterà in maniera decisa il riscaldamento e la risalita termica. Domani, invece, tornerà a splendere in pieno il sole, quindi a temperature minime ancora fredde seguiranno temperature massime più tiepide, comunque in linea con le medie del periodo. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 10:15, mostra chiaramente la presenza di estese velature e stratificazioni sul centro Italia.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
01/06/2020
 
NEWS
 
DUE INTENSE PERTURBAZIONI NORD ATLANTICHE IN ARRIVO SULL’ITALIA NEI PROSSIMI 6 GIORNI
03/06 [ore 9.99 ]
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
FINO A META' SETTIMANA SOLE CON CORRENTI FRESCHE NORD ORIENTALI POI ARRIVANO I TEMPORALI
25/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011