Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/cars-and-their-enemies-essay/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/personal-statement-master-of-education/ | development behaviors of illness
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Debole instabilita’ atmosferica e temperature in aumento. Perturbazione piu’ consistente martedi’ 8

(del 05/04/2008)

Nelle ultime 48 ore l’intero territorio umbro ha assaggiato l’ennesimo colpo di coda dell’inverno, con molte nubi, venti intensi di tramontana, temperature in calo, piogge e nevicate che hanno imbiancato l’Appennino fin dagli 800 metri di quota. In generale, come previsto, le maggiori precipitazioni sono state registrate lungo l’Appennino anche se in nessuno dei principali centri cittadini umbri sono stati superati i 7 – 8 millimetri di pioggia totale. Nelle ultime ore notturne, poi, il cielo è tornato sereno e dove il vento è andato rapidamente attenuandosi le temperature minime mattutine hanno raggiunto valori intorno 0°C con locali deboli gelate. Ora il definitivo allontanamento della bassa pressione che ha interessato l’Italia negli ultimi giorni ed il contemporaneo avvicinamento dal nord Europa di una più estesa ed intensa area depressionaria alimentata da aria fredda nord atlantica, determinerà una rotazione delle correnti sull’intera nostra penisola, da settentrionali ad occidentali. Nelle prossime ore, quindi, le nuove correnti occidentali, più miti ma anche più umide delle precedenti, causeranno un nuovo aumento della nuvolosità con locali addensamenti e possibili isolati piovaschi o rovesci. Lunedì 7 aprile generale, temporaneo miglioramento, ancora qualche nube ma maggiore presenza di sole e temperature in aumento, mentre martedì 8 aprile giungerà sull’Italia una più organizzata perturbazione nord atlantica legata alla vasta ed intensa area depressionaria stazionante sopra il continente europeo. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 10:30, mostra l’Umbria sgombra da nuvolosità significativa, nelle prossime ore pomeridiane assisteremo ad un nuovo moderato aumento delle nubi ad iniziare dai settori settentrionali della regione.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
TEMPORANEO CEDIMENTO DELL’ALTA PRESSIONE NEL FINE SETTIMANA, PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA SEGUITA DA ARIA FREDDA.
15/01 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
13/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011