Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/the-battles-of-algiers/ | caring for people gods way | creating interactive display
  the option to offshore | perpetuation of stereotype | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Nucleo freddo da nord ed instabilita’ in anticipo. Qualche pioggia gia’ domani domenica 4 maggio.

(del 03/05/2008)

La giornata odierna è trascorsa con l’alta pressione padrona del bacino centrale del mar Mediterraneo, anche sull’Italia il cielo si è mantenuto generalmente sereno o poco nuvoloso con qualche velatura o stratificazione in transito sulle regioni centro settentrionali. Come anticipato nella precedente news, però, la pressione sull’Italia nelle prossime ore tenderà a calare per l’arrivo da nord di un primo nucleo di aria fredda che favorirà un aumento dell’instabilità atmosferica su gran parte della nostra penisola. Già domani mattina, domenica 4 maggio, l’avvicinamento all’alto mar Adriatico del nucleo freddo produrrà nuvolosità spesso cumuliforme sulle regioni adriatiche centrali, lungo l’Appennino e sul Triveneto dove avremo le prime piogge. Sull’Umbria al mattino avremo nuvolosità soprattutto lungo l’Appennino mentre nel pomeriggio locali addensamenti potranno produrre locali piovaschi o rovesci. Durante la notte successiva e nella mattinata di lunedì 5 maggio l’ulteriore avvicinamento del nucleo di aria fredda in transito sul medio Adriatico, determinerà il sopraggiungere di nuvolosità più intensa ed estesa con piogge e qualche temporale possibili sull’intero territorio umbro. Generale, deciso miglioramento nel pomeriggio mentre un secondo nucleo di aria fredda probabilmente giungerà sull’Italia nella giornata di martedì 6 maggio. Temperature in calo di qualche grado con venti deboli o moderati prevalentemente settentrionali. La mappa meteorologica qui a fianco, riferita alla mattinata di lunedì 5 maggio, mostra la circolazione atmosferica prevista sopra l’Europa ed il mar mediterraneo alla quota geopotenziale di 500 hPa (circa 5600 metri di quota) e quindi ben evidenziati i due nuclei di aria fredda che interesseranno l’Italia nei prossimi quattro giorni.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
SOLE DI PRIMAVERA FINO A LUNEDI’ 24 FEBBRAIO, PRIMA CON GELATE POI CON NEBBIA. DA MARTEDì 25 QUALCHE NOVITA’
20/02 [ore 9.99 ]
IL VORTICE POLARE CONTINUA A “GIRARE A MILLE” CON NESSUNA POSSIBILITA’ DI IRRUZIONI FREDDE SULL’ITALIA
17/02 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
14/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011