Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/the-economic-naturalist-report/ | integration within hospitality industry | research paper writing services in india us
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Prima ondata di freddo invernale durante il prossimo fine settimana

(del 17/11/2008)

Gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteorologici confermano quanto da noi anticipato nell'ultima news, ossia l'arrivo sull'Italia di una prima vera ondata di freddo dalle caratteristiche tipicamente invernali. Già durante le ultime ore notturne, come previsto, il cielo sereno e la scarsa ventilazione hanno favorito un primo calo delle temperature con valori scesi tra i 2°C ed i 5°C un po' su tutti i principali centri cittadini della nostra regione. Inoltre, le stratificazioni nuvolose presenti, limiteranno notevolmente anche la risalita termica con un sensibile calo rispetto a ieri dei valori massimi. Anche domani giornata abbastanza fredda, innanzitutto per i rasserenamenti previsti tra il pomeriggio e la serata/notte prossima, poi per un nuovo generale aumento della nuvolosità atteso tra la tarda mattinata di domani ed il seguente pomeriggio. Solo tra il pomeriggio di mercoledì 19 e la mattinata di venerdì 21 novembre beneficeremo di un contenuto aumento delle temperature, inizialmente per il maggior soleggiamento diurno successivamente per l'attivazione di correnti più miti ed umide sud occidentali prefrontali e quindi nuvolosità in aumento durante le ore notturne tra giovedì 20 e venerdì 21 novembre. L'inizio del deciso peggioramento atmosferico che porterà nubi, precipitazioni e molto freddo su tutta l'Italia è atteso sull'Umbria tra il pomeriggio di venerdì 21 e le prime ore di sabato 22 novembre. Un fronte freddo artico proveniente direttamente dal Circolo Polare Artico attraverserà l'Italia seguito da una notevole quantità di aria fredda favorendo la formazione di un'intensa bassa pressione sopra la nostra penisola in grado di produrre molte nubi e precipitazioni nevose fino a quote basse. La fase fredda durerà, probabilmente alcuni giorni, almeno fino al 25 novembre. Ulteriori dettagli nelle prossime news e nel nuovo editoriale in uscita a breve. L'immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 13:15, mostra l'Italia centrale con cielo nuvoloso o molto nuvoloso per il transito di nubi stratificate anche estese ma non molto consistenti.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
01/06/2020
 
NEWS
 
DUE INTENSE PERTURBAZIONI NORD ATLANTICHE IN ARRIVO SULL’ITALIA NEI PROSSIMI 6 GIORNI
03/06 [ore 9.99 ]
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
FINO A META' SETTIMANA SOLE CON CORRENTI FRESCHE NORD ORIENTALI POI ARRIVANO I TEMPORALI
25/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011