Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/should-convicted-rapist-be-castrated/ | human resources function | tips for support agents
  biostatistics and epidemiolody | mystics saint and radicals | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Ulteriore miglioramento nelle prossime ore ma ancora rischio neve nel fine settimana

(del 19/02/2009)

Il freddo resta ma la fase nevosa per l'Umbria è oramai alle spalle, stamattina temperature minime fino a 5°C sottozero, specie nei fondovalle dove il vento è andato attenuandosi sensibilmente, mentre i valori massimi faticano ad andare oltre i 5°C nonostante il sole e le poche nubi nel cielo. Domani venerdì 20 febbraio l'alta pressione atlantica tenderà ad espandersi verso l'Italia, quindi ancora poche nubi ma temperature piuttosto basse durante le ore notturne ed al primo mattino, un lieve aumento termico sarà apprezzabile solamente nei valori massimi. La circolazione anticiclonica, però, a differenza di quanto previsto nel nostro ultimo editoriale non riuscirà a garantire condizioni atmosferiche stabili ed un notevole soleggiamento per l'intero settimana, verrà infatti insediata prima da nord poi da est. Sabato 21 febbraio un piccolo vortice depressionario in transito alle quote superiori nei pressi della Sardegna e proveniente dalla Danimarca determinerà l'attivazione di un debole flusso di correnti umide occidentali sulle regioni centrali tirreniche. Il sovrascorrimento di quest'aria più umida e tiepida sull'aria fredda presente al suolo e proveniente da nord est, causerà la formazione di nuvolosità anche estesa ed a tratti intensa con possibili locali precipitazioni che nelle zone interne tirreniche dell'Italia centrale dove potranno assumere carattere nevoso fino a quote basse. Tra la serata di sabato 21 e la mattinata di domenica 22 febbraio le nubi caleranno in maniera decisa sulle regioni tirreniche mentre aumenteranno ulteriormente su quelle adriatiche per l'arrivo di un moderato impulso di aria fredda dall'Europa orientale. Lungo l'Appennino, quindi, avremo ancora nevicate intermittenti di debole o moderata intensità fino a quote basse. Temperature ancora alcuni gradi sotto le medie del periodo mentre i venti si manterranno d'intensità debole o moderata. Ulteriori aggiornamenti nelle prossime news e nei bollettini meteorologici quotidiani. L'immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 15:00, mostra nuvolosità di una certa consistenza solamente tra Marche meridionali ed Abruzzo.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
TEMPORANEO CEDIMENTO DELL’ALTA PRESSIONE NEL FINE SETTIMANA, PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA SEGUITA DA ARIA FREDDA.
15/01 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
13/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011