Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/qualitative-research-several-dimensions/ | the importance of sleep | critical analysis of musclepharm ad
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Nelle prossime 48 ore molte nubi, temperature in calo, pioggia e neve

(del 23/02/2009)

Negli ultimi due o tre giorni l’Umbria ha beneficiato di una parziale miglioramento atmosferico caratterizzato da scarsa nuvolosità e temperature massime in aumento. Ancora basse, invece, le temperature minime, con valori notturni e mattutini sotto gli 0°C sulla maggior del territorio umbro. Nelle prossime ore, però, l’arrivo di ulteriori impulsi di aria fredda provenienti dall’Europa orientale, favorirà la formazione di una circolazione depressionaria inizialmente centrata nei pressi della Sardegna in successivo spostamento sopra le regioni meridionali italiane. Nella giornata odierna, quindi, saranno soprattutto le regioni tirreniche centrali a risentire di un deciso peggioramento atmosferico con nuvolosità in aumento e precipitazioni, domani martedì 24 febbraio, invece, lo spostamento a sud del centro depressionario ed il contemporaneo maggior afflusso di aria fredda da nord est determineranno una progressiva concentrazione dell’instabilità atmosferica lungo l’Appennino e sulle regioni adriatiche. Sull’Umbria, nel pomeriggio odierno, avremo molte nubi e piogge inizialmente a carattere locale più probabili sui settori occidentali e settentrionali, poi più diffuse sull’intero territorio regionale. La neve nel tardo pomeriggio cadrà intorno agli 800 – 1000 metri di quota, mentre in serata potrà raggiungere localmente anche i 600 metri di quota, specie nel sud dell’Umbria. Domani martedì 24 febbraio nubi e precipitazioni tenderanno a concentrarsi lungo l’Appennino, le temperature caleranno ulteriormente e la neve potrà cadere localmente fin sui 400 – 500 metri di quota. Venti deboli o moderati nord orientali. Progressivo miglioramento atmosferico a partire da mercoledì 25 febbraio. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 9:45, mostra la nuvolosità in aumento sul centro Italia a partire da Toscana ed Umbria.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PRIMA DEBOLE PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, PROBABILE SECONDA DEBOLE PERTURBAZIONE MARTEDI’ 28 GENNAIO
24/01 [ore 9.99 ]
SOLE FINO A VENERDI’ 24 GENNAIO POI NUOVA DEBOLE PERTURBAZIONE, TEMPERATURE IN TEMPORANEO, MODERATO AUMENTO.
21/01 [ore 9.99 ]
INVERNO PER ORA AVARO DI NEVE E POCHE PRESENZE TURISTICHE A CASTELLUCCIO DI NORCIA ED UN PO’ TUTTA LA VALNERINA
21/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011