Home | Chi Siamo | race gender and crime | battle of algerians | oppisition of school leniency
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Peggioramento atmosferico nel fine settimana, piogge tra sabato 28 e domenica 29 marzo.

(del 25/03/2009)

Nel nostro ultimo editoriale, risalente alla giornata di ieri martedì 24 marzo, abbiamo ipotizzato un netto peggioramento atmosferico sull'Italia centro settentrionale tra sabato 28 e lunedì 29 marzo. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteorologici confermano questa ipotesi, fornendo ulteriori dettagli sull'evoluzione atmosferica prevista per il prossimo fine settimana. Tra la giornata di venerdì 27 e sabato 28 marzo, infatti, un esteso ed intenso vortice depressionario centrato sulla Norvegia meridionale e colmo di aria fredda di origine artica, piloterà alcuni impulsi di aria fredda ed instabile dalla Groenlandia fin sul bacino centro occidentale del mar Mediterraneo. Quest'aria fredda insieme all'aria mite ed umida presente sopra la superficie marina mediterranea, concorrerà alla formazione, tra la Spagna e l'Italia, di una nuova circolazione depressionaria che lentamente inizierà a muoversi verso oriente. La nostra penisola, quindi, tra sabato 28 e lunedì 30 marzo, sarà investita da un flusso di correnti meridionali progressivamente più instabili fino a perturbate sulle aree prealpine centro orientali e sulle regioni centrali. Sull'Umbria, molto probabilmente, avremo nuvolosità estesa ed intensa fin dal mattino con locali, deboli piogge più probabili lungo l'Appennino e sui settori settentrionali della regione. Tra la tarda mattinata ed il pomeriggio decisa intensificazione delle piogge sull'intera regione che poi andranno lentamente attenuandosi solo tra la serata e le ore notturne successive ad iniziare dai settori settentrionali dell'Umbria. Domenica 29 marzo ancora molte nubi ma precipitazioni più intermittenti. Le temperature per la presenza di correnti e venti meridionali, miti ed umidi, si manterranno su valori abbastanza elevati soprattutto le minime, al contempo anche la quota delle nevicate salirà fin oltre i 2000 – 2200 metri. Ulteriori aggiornamenti nelle prossime news e nei bollettini meteorologici quotidiani. La grafica qui a fianco mostra la circolazione atmosferica al suolo ( linee bianche) ed in quota (linee nere) prevista attualmente per la serata di sabato 28 marzo 2009.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
SOLE DI PRIMAVERA FINO A LUNEDI’ 24 FEBBRAIO, PRIMA CON GELATE POI CON NEBBIA. DA MARTEDì 25 QUALCHE NOVITA’
20/02 [ore 9.99 ]
IL VORTICE POLARE CONTINUA A “GIRARE A MILLE” CON NESSUNA POSSIBILITA’ DI IRRUZIONI FREDDE SULL’ITALIA
17/02 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
14/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011