Home | Chi Siamo | race and bias | argument essay about hobbes leviathan | bargaining strategy in major league baseball
  http://www.umbriameteo.com/index.php/sample-research-paper-in-english-266767/ | fortune 500 business research | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Nelle prossime ore altre nevicate. Sabato 16 dicembre sole e freddo poi torna la pioggia con rialzo termico

(del 16/12/2010)

L’aria molto fredda proveniente dall’Europa orientale continua ad interessare direttamente tutta l’Italia con temperature spesso sottozero e precipitazioni soprattutto sulle regioni adriatiche, lungo l’Appennino ed al sud, prevalenza di sole invece al nord e sulle regioni tirreniche.
Le nevicate più abbondanti si registrano sull’Appennino centro meridionale, sulla Romagna e sull’alto pesarese, addirittura sule spiagge di Cattolica, Gabicce e Misano sono caduti tra i 35 ed i 50 centimetri di neve.
Sull’Umbria situazione più tranquilla rispetto alle regioni adriatiche, solo molto freddo e nevicate circoscritte alle zone appenniniche dove si sono avuti temporanei problemi alla circolazione stradale. Nelle ultime 48 ore sono caduti circa 8 – 10 centimetri di neve a Gualdo Tadino, 3- 5 centimetri a Gubbio e 2 – 3 centimetri a Città di Castello, per il resto solo spolverate o nevischio come a Foligno Perugia.
Per ora, quindi, previsioni sostanzialmente rispettate, nelle prossime ore però la situazione si complicherà notevolmente a causa dell’arrivo sui mari occidentali italiani, attraverso la Francia e la valle del Rodano, di un corposo impulso di aria fredda ed instabile di origine artica groenlandese. Assisteremo quindi alla formazione di un profondo centro di bassa pressione sopra l’alto mar Tirreno con conseguente generale peggioramento atmosferico.
Domani venerdì 17 dicembre, infatti, questo nuovo centro di bassa pressione si sposterà dall’alto mar Tirreno all’alto mar Adriatico richiamando sulle regioni centrali italiane prima correnti più miti ed umide sud occidentali che andranno ad interagire con l’aria molto fredda preesistente poi ancora correnti fredde da nord ovest.
Soprattutto per l’Umbria la situazione si complica per il semplice fatto che il richiamo di aria più mite ed umida prefrontale potrà essere intenso tanto da rimescolare lo strato d’aria fredda presente tra il fondovalle ed i 1000 metri di quota. In questo caso ci ritroveremmo ad avere nevicate fino a quote pianeggianti al mattino poi, nel pomeriggio, con l’intensificazione di venti più miti meridionali, la pioggia sostituirà la neve quasi ovunque sotto i 900 metri di quota, ed infine in serata quota delle residue nevicate in calo fino a fondovalle.
Naturalmente a causa della complessa orografia umbra è possibile che alcune limitate zone appenniniche possano risentire in maniera minore della ventilazione mite meridionale e mantenere sacche di aria fredda intatte per l’intera giornata tanto da avere nevicate da inizio a fine evento, attualmente però questa eventualità ci appare poco probabile.
Sabato 18 dicembre la perturbazione si allontanerà ad oriente ed oltre all’aria fredda tornerà anche il solo su tutta l’Umbria, Domenica 19 dicembre, invece, correnti miti ed umide sud occidentali riporteranno nubi e piogge un po’ su tutta la nostra regione con quota delle nevicate in rialzo fin sui 1400 metri entro la serata.
Attenzione al rapido calo termico nella notte tra venerdì 17 e sabato 18 dicembre con temperature sottozero anche di alcuni gradi e formazione di ghiaccio.

Qui a lato una immagine presa alle ore 09:55 dalla webcam di Città di Castello, si nota chiaramente l’innevamento delle ultime ore mentre nel cielo avanzano le prime decise schiarite.

Ricordiamo che tutte le webcam umbre con immagini e dati meteo in tempo reale possono essere consultate sul portale UMBRIALIVE .

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
SOLE DI PRIMAVERA FINO A LUNEDI’ 24 FEBBRAIO, PRIMA CON GELATE POI CON NEBBIA. DA MARTEDì 25 QUALCHE NOVITA’
20/02 [ore 9.99 ]
IL VORTICE POLARE CONTINUA A “GIRARE A MILLE” CON NESSUNA POSSIBILITA’ DI IRRUZIONI FREDDE SULL’ITALIA
17/02 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
14/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011