Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/research-method-and-theory/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/see-below-for-more-info/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/research-method-in-education/
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Pioggia e temperature in aumento fino alla Vigilia di Natale poi nuovo calo termico

(del 21/12/2010)

Le correnti meridionali hanno scalzato l’aria fredda accumulatasi sul territorio umbro durante l’ultimo fine settimana, oggi grazie ai venti di scirocco ed a qualche raggio di sole le temperature massime sono tornate oltre i 10°C in quasi tutto il territorio regionale umbro. Solamente in Altotevere dove al suolo è ancora presente un cospicuo manto nevoso e soprattutto i venti di scirocco tardano ad arrivare, il freddo continua a stazionare nel fondovalle sottoforma di nebbie dense con temperature massime che a Città di Castello non riescono a superare i 5°C e minime poco sopra gli 0°C.
Tra domani mercoledì 22 e giovedì 23 dicembre, comunque, l’ulteriore intensificazione dei venti di scirocco favorirà la rimozione dell’aria fredda ed umida stagnante sul fondovalle altotiberino con temperature in aumento e scioglimento della neve residua. L’opera di rimescolamento dell’aria nei bassi strati sarà accentuata anche dalle piogge, previste in intensificazione soprattutto a partire dalla giornata di giovedì 23 dicembre quando un intenso sistema depressionario atlantico raggiungerà l’Italia posizionando il proprio centro di rotazione sule coste occidentali della Sardegna.
Questo vortice depressionario se all’inizio convoglierà correnti miti e piovose verso l’Italia, a partire dal pomeriggio di venerdì 24 dicembre, con lo spostamento del proprio centro dal mar Tirreno a quello Adriatico, inizierà a pilotare correnti più fredde nord orientali verso la nostra penisola.
Sull’Umbria quindi, avremo ancora molte nubi nei prossimi giorni con piogge più frequenti tra giovedì 23 e venerdì 24 dicembre. Poi, durante la giornata di Natale, l’afflusso di aria fredda da Germania e Polonia determinerà una diminuzione delle temperature con conseguente calo della quota delle nevicate.
Attualmente stimiamo che tra venerdì 24 e domenica 26 dicembre le temperature sull’Umbria possano calare di circa 8°C / 10°C con possibili nevicate fino a quote collinari. Freddo, ma probabilmente con cielo sereno, il periodo tra lunedì 27 e mercoledì 29 dicembre.
Qui a lato una immagine presa alle ore 14:45 dalla webcam di Orvieto dove il cielo è nuvoloso e la temperatura intorno agli 8°C.

Ricordiamo che tutte le webcam umbre con immagini e dati meteo in tempo reale possono essere consultate sul portale UMBRIALIVE .

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
01/06/2020
 
NEWS
 
PROSSIMA SETTIMANA TUTTA ALL’INSEGNA DEI ROVESCI E DEI TEMPORALI, ANCHE FORTI, POI FORSE TORNANO SOLE E CALDO
06/06 [ore 9.99 ]
DUE INTENSE PERTURBAZIONI NORD ATLANTICHE IN ARRIVO SULL’ITALIA NEI PROSSIMI 6 GIORNI
03/06 [ore 9.99 ]
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011