Home | Chi Siamo | trust and customer service performance | http://www.umbriameteo.com/index.php/college-admission-essay-on-music/ | private prisons in america
  http://www.umbriameteo.com/index.php/cult-of-personality/ | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

San Silvestro e Capodanno molte nubi e qualche debole pioggia, specie in Altotevere, poi torna il freddo

(del 30/12/2010)

La circolazione anticiclonica affermatasi sopra l’Italia durante la prima metà delle settimana in corso ha finora garantito anche sull’Umbria cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, ciò significa maggior soleggiamento diurno ma anche temperature minime notturne basse, generalmente comprese tra i -2°C ed i -5°C in tutti i principali centri cittadini umbri.
Nelle ultime ore, poi, le correnti fredde nord orientali si sono attenuate ma soprattutto si sono attivate correnti più miti ed umide alle quote atmosferiche superiori provenienti dal bacino occidentale del mar Mediterraneo. Ciò determina la formazione di banchi di nubi nelle aree dove questo sovrascorrimento è più marcato, soprattutto Toscana, Umbria, Marche ed Emilia Romagna. Si stanno invertendo, quindi, le condizioni atmosferiche rispetto ai giorni scorsi, in questa seconda metà della settimana avremo minor soleggiamento ma anche temperature minime in aumento fin su valori di alcuni gradi sopra lo 0°C.
In particolare sull’Umbria tale situazione persisterà fino domenica 2 gennaio 2011, avremo molte nubi sia di giorno che di notte, specie in Alta Valtiberina dove saranno possibili anche delle pioviggini o piovaschi. Temperature minime comprese tra i 2°C ed i 6°C, massime tra i 6°C ed i 10°C, venti generalmente deboli nord orientali.
In seguito, a partire dal pomeriggio/sera di domenica 2 gennaio, l’irrobustimento di un anticiclone ra l’Europa occidentale e l’oceano Atlantico, favorirà l’espansione verso sud fin sul bacino centrale del mar Mediterraneo di un esteso sistema depressionario con radici sul Circolo Polare Artico. Verso l’Italia fluirà aria artica con formazione di un centro depressionario sulle regioni centro settentrionali in spostamento verso sud.
Sull’Umbria, tra domenica 2 e lunedì 3 gennaio, avremo molte nubi con piogge sparse, temperature in diminuzione e quota neve in calo, probabilmente qualche nevicata potrà raggiungere i fondovalle appenninici nella giornata di lunedì 3 gennaio. Da mercoledì 5 dicembre rasserenamenti e temperature in ulteriore calo. Situazione quindi simile a quella avuta tra la giornata di domenica 26 e quella di lunedì 27 dicembre.
L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 14:00, mostra chiaramente la nuvolosità formatasi e tuttora presente tra Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Marche.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
29/03/2020
 
NEWS
 
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
FINO A META' SETTIMANA SOLE CON CORRENTI FRESCHE NORD ORIENTALI POI ARRIVANO I TEMPORALI
25/05 [ore 9.99 ]
SOLE FINO ALMENO A MERCOLEDì 27 MAGGIO, ANNUVOLAMENTI SOLO DOMENICA 24 MAGGIO CON ISOLATI ROVESCI
21/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011