Home | Chi Siamo | assasination of arch duke franz ferdinand | http://www.umbriameteo.com/index.php/master-thesis-digital-signal-processing/ | 9981 immigration argumentative essay topics
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Molte nubi durante tutta la settimana con un po’ di freddo fino all’Epifania poi scirocco

(del 02/01/2011)

Fin settimana con pressione atmosferica in calo sull’intero bacino centrale del mar Mediterraneo ma per l’Umbria e per gran parte del centro Italia il passaggio da una circolazione prevalentemente anticiclonica ad una depressionaria non sta determinando per ora un sostanziale cambio delle condizioni atmosferiche. Persiste infatti una nuvolosità a tratti intensa ed in grado di produrre qualche isolato, breve piovasco o qualche pioviggine. Anche le temperature non sono variate in maniera considerevole, da registrare solo in lieve aumento soprattutto nei valori minimi.
La situazione sulle regioni centrali italiane cambierà in maniera significativa, ma temporanea, solamente nelle prossime ore grazie all’intensificazione di correnti fredde nord orientali, da metà settimana torneranno infatti le giornate grigie. Il centro della circolazione depressionaria attualmente sopra l’Italia si sta spostando rapidamente sopra la Grecia, sulla nostra penisola quindi, nelle prossime 48/72 ore, avremo correnti fredde nord orientali che concentreranno le nubi soprattutto lungo l’Appennino e sulle regioni adriatiche mentre sulle regioni settentrionali e su quelle tirreniche prevarrà il cielo sereno o poco nuvoloso
Sull’Umbria domani lunedì 3 e martedì 4 gennaio avremo cielo sereno o poco nuvoloso sui settori centro occidentali mentre in Appennino molte nubi con qualche isolata, breve nevicata fino a bassa quota. Di notte ed al primo mattino sono attese temperature sottozero su molte zone dell’Umbria. I venti moderati nord orientali in progressiva attenuazione.
A partire da mercoledì 5 gennaio le correnti fredde nord orientali saranno progressivamente sostituite prima da correnti occidentali poi da correnti meridionali. Prima, quindi, sull’Italia si formerà una nuvolosità anche estesa prodotta dal sovrascorrimento di correnti miti umide occidentali su correnti fredde nord orientali, poi durante il prossimo fine settimana le nubi saranno prodotte da ancor più miti ed umide correnti meridionali, di scirocco. Temperature in aumento soprattutto a partire dall’Epifania con ventilazione meridionale in intensificazione nel fine settimana.
Sull’Umbria molte nubi mercoledì 5 gennaio, qualche rasserenamento probabile soprattutto nella giornata di giovedì 6 gennaio poi ancora molte nubi ma scarse precipitazioni. Temperature in progressivo aumento nel fine settimana ad iniziare dai valori minimi, venti meridionali in intensificazione.
L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 15:00, mostra chiaramente la nuvolosità estesa presente sull’Italia centrale.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
29/03/2020
 
NEWS
 
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
FINO A META' SETTIMANA SOLE CON CORRENTI FRESCHE NORD ORIENTALI POI ARRIVANO I TEMPORALI
25/05 [ore 9.99 ]
SOLE FINO ALMENO A MERCOLEDì 27 MAGGIO, ANNUVOLAMENTI SOLO DOMENICA 24 MAGGIO CON ISOLATI ROVESCI
21/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011