Home | Chi Siamo | coming stars of the galaxy | http://www.umbriameteo.com/index.php/denver-baggage-case/ | business law and ethics
  editorial paper on health diseases | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Prossime ore con molte nubi e frequenti piogge, ancora neve in Appennino

(del 29/01/2011)

L’espansione sull’Europa centrale dell’anticiclone atlantico favorisce la discesa verso sud di aria fredda artica che va ad interagire con aria mite umida proveniente sia dall’oceano atlantico portoghese che dal mar Mediterraneo dando quindi vita ad un’area depressionaria sul bacino centro occidentale del mar Mediterraneo con diretto interessamento dell’Italia.
Sull’Umbria nelle ultime ore freddo moderato e molte nubi ma scarse precipitazioni, da segnalare qualche nevicata lungo la dorsale appenninica con fiocchi fin sui 300 – 400 metri di quota, venti deboli o moderati nord orientali.
Ora siamo in attesa dell’arrivo sulla nostra penisola di una più intensa perturbazione proveniente dal bacino occidentale del mar Mediterraneo, soprattutto sulle regioni centro settentrionali avremo cielo coperto con precipitazioni frequenti, nevose in pianura Padana sud occidentale ed a quote medie lungo l dorsale appenninica centrale. Molte nubi ma scarse precipitazioni al sud
Domani domenica 30 gennaio sull’Umbria avremo cielo molto nuvoloso o coperto con piogge diffuse soprattutto al mattino e nel pomeriggio, neve in Appennino fin sui 1000 – 1200 metri di quota. Migliora in serata. Temperature in lieve aumento. Venti deboli o temporaneamente moderati sud orientali.
Ad inizio settimana la perturbazione abbandonerà l’Italia ma sarà seguita dall’arrivo di una seconda perturbazione che colpirà comunque soprattutto le regioni meridionali.
Sull’Umbria lunedì 31 gennaio nubi soprattutto lungo l’Appennino e nel nord della regione ma scarse precipitazioni, prevalenza di sole sui settori occidentali della regione. Martedì 1° febbraio, invece, nubi più intense sull’Umbria meridionale dove avremo qualche pioggia e qualche nevicata sui monti Sibillini fin sugli 800 – 1000 metri di quota. Temperature in lieve aumento. Venti nord orientali in intensificazione.
A metà settimana l’alta pressione atlantica si espanderà sopra l’Italia centro settentrionale dove riporterà, almeno temporaneamente, condizioni atmosferiche stabili con prevalenza di sole.
Sull’Umbria mercoledì 2 febbraio ancora molte nubi e qualche pioggia al mattino poi, nel pomeriggio, rasserenamenti in avanzamento da nord. Giovedì 3 febbraio cielo sereno o poco nuvoloso per l’intera giornata. Temperature minime in lieve calo, massime in lieve aumento. Venti moderti nord orientali in attenuazione durante le ore notturne.
L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 19:00, mostra l’arrivo sull’Italia dell’intensa perturbazione proveniente dal bacino occidentale del mar Mediterraneo.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
29/03/2020
 
NEWS
 
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
FINO A META' SETTIMANA SOLE CON CORRENTI FRESCHE NORD ORIENTALI POI ARRIVANO I TEMPORALI
25/05 [ore 9.99 ]
SOLE FINO ALMENO A MERCOLEDì 27 MAGGIO, ANNUVOLAMENTI SOLO DOMENICA 24 MAGGIO CON ISOLATI ROVESCI
21/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011