Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/review-case-incident-11/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/art-essay-for-cheap-online/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/private-prisons-in-america/
  http://www.umbriameteo.com/index.php/statistics-business-research-report-proposal/ | why is history important for todays society | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Temperature massime intorno 20°C nelle prossime ore. Nubi e qualche pioggia nel fine settimana

(del 24/03/2011)

L'anticiclone euro atlantico in espansione sul bacino centrale del mar Mediterraneo garantisce condizioni atmosferiche stabili su tutte le regioni italiane, inoltre, in queste ore, le fredde correnti nord orientali che hanno caratterizzato la prima parte della settimana stanno per essere sostituite da più miti correnti sud occidentali .
Sull'Umbria, durante le primissime ore del mattino, temperature minime ancora basse, comprese tra +1°C e +6°C in tutti i principali centri cittadini. Nelle ultime ore il notevole soleggiamento e la scarsa ventilazione stanno favorendo una rapida, decisa risalita delle temperature con valori attualmente intorno ai 18°C in molti dei principali centri cittadini umbri. Probabilmente oggi le temperature massime raggiungeranno valori intorno ai 20°C a Terni, Foligno, Perugia, Città di Castello ed in altri centri urbani umbri.
Domani venerdì 25 marzo sull’Umbria ancora molto sole con temperature minime in aumento e massime senza variazioni di rilievo. Nuvolosità in arrivo da occidente tra la tarda serata e le ore notturne successive. Venti generalmente deboli sud occidentali..
Nel fine settimana poi, le miti correnti sud occidentali tenderanno ad umidificarsi progressivamente preannunciando l'arrivo sull'Italia di una moderata perturbazione atlantica. La nuvolosità inizierà ad aumentare a partire dal nord Italia e soprattutto dalla regioni tirreniche dove, già nella giornata di sabato, potremo avere qualche locale, debole precipitazione, specie a ridosso dei rilievi montuosi dell'Appennino settentrionale. Domenica 27 marzo nubi ed instabilità atmosferica in moderata intensificazione sulle zone interne montuose della Sardegna e delle regioni centro settentrionali, ancora prevalenza di sole al sud
La nuvolosità più intensa e le precipitazioni più intense ed abbondanti sono comunque attese per lunedì 28 marzo ed interesseranno soprattutto il centro sud Italia. La bassa pressione proveniente dall'oceano atlantico transiterà infatti sul medio mar Tirreno per poi raggiungere le estreme regioni meridionali italiane entro la serata di martedì 29 marzo.
Sull'Umbria nuvolosità in aumento nella giornata di sabato 26 marzo con nubi più intense sul nord ovest della regione dove saranno possibili brevi pioviggini o piovaschi, specie al mattino. Domenica 27 marzo molte nubi su tutta la regione ma ancora intense soprattutto tra perugino ed Alta Valtiberina dove saranno possibili piogge e qualche rovescio, specie nel pomeriggio. Lunedì 28 marzo cielo coperto, piogge e rovesci sparsi per l'intera giornata su tutta la nostra regione. Le temperature minime tenderanno ad aumentare mentre le massime caleranno di alcuni gradi. Venti deboli o moderati provenienti dai quadranti merdionali.
Qui a lato una immagine presa alle ore 12:10 dalla webcam posta a Tuoro sul Trasimeno, il cielo si presenta completamente sereno con la stazione meteorologica che segnala una temperatura intorno ai 16,5°C.

Ricordiamo che tutte le webcam umbre con immagini e dati meteo in tempo reale possono essere consultate sul portale UMBRIALIVE.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
31/10/2019
 
NEWS
 
IN ARRIVO LA FASE PIU' PIOVOSA DI QUESTO NOVEMBRE, QUATTRO GIORNI DI PIOGGE, A TRATTI INTENSE CON QUALCHE PAUSA.
14/11 [ore 9.99 ]
SETTIMANA ANCORA ALL’INSEGNA DELLE PERTURBAZIONI MA C’è SPAZIO ANCHE PER QUALCHE SCHIARITA.
11/11 [ore 9.99 ]
ANCORA TANTA PIOGGIA NEI PROSSIMI GIORNI E NEL FINE SETTIMANA ANCHE NEVE IN APPENNINO
07/11 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011