Home | Chi Siamo | private prisons in america | motherless mothers motherless daughters | does not matter
  http://www.umbriameteo.com/index.php/continue-inspection-in-lua/ | international and european tax law | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Elevata variabilita’. Alternanza di sole e nubi con qualche pioggia, a tratti anche tramontana

(del 30/04/2011)

Negli ultimi giorni ancora molte nubi con qualche pioggia ma nulla di veramente significativo, questo perché nella maggior parte dei casi le correnti più asciutte nord orientali hanno prevalso sulle più umide correnti meridionali. Le perturbazioni e più in generale i sistemi di bassa pressione provenienti da occidente, quindi dall’oceano Atlantico, continuano ad avere traiettorie sufficientemente meridionali da non coinvolgere in maniera decisa l’Umbria.
Nelle ultime ore qualcosa è cambiato, l’arrivo tra la Francia e la Corsica di un corposo nucleo di aria fresca ed instabile nord atlantica riesce a dar man forte alle correnti sud occidentali che dal mar Tirreno riescono a raggiungere in maniera più diretta anche le zone interne dell’Italia centrale. Tale situazione, comunque, avrà ancora una volta breve durata, fino al pomeriggio odierno saranno possibili addensamenti nuvolosi con qualche pioggia, poi lo spostamento verso ovest fin sul golfo di Biscaglia del nucleo di aria fresca ed instabile nord atlantica determinerà un indebolimento delle correnti sud occidentali ancora a favore di quelle più asciutte nord orientali.
Sull’Umbria, quindi, dopo le stratificazioni nuvolose della prima mattinata odierna assisteremo ad un temporaneo aumento delle nubi con qualche pioggia soprattutto tra la tarda mattinata ed il pomeriggio. Nella serata odierna generale miglioramento atmosferico con cessazione delle precipitazioni ed ampie schiarite. Domani domenica 1° maggio cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso con venti di tramontana, qualche addensamento nuvoloso nelle ore centrali della giornata sarà ancora possibile nel sud e nell’ovest della nostra regione dove non si escludono isolate, brevi piogge. Temperature in lieve aumento. Venti inizialmente deboli meridionali poi nord orientali in intensificazione
Lunedì 2 maggio la vasta area depressionaria che interessa tutto il bacino centro occidentale del mar Mediterraneo sposterà il proprio centro dalla Spagna verso occidente, avvicinandosi all’Italia. Sulla nostra penisola giungerà una nuova moderata perturbazione accompagnata da venti meridionali. Ancora un parziale miglioramento atmosferico contraddistinto da venti nord orientali è atteso per mercoledì 4 maggio.
Sulla nostra regione nubi di nuovo in aumento nella giornata di lunedì 2 maggio, specie a partire dalla tarda mattinata con qualche locale piovasco. Le nubi più intense e le precipitazioni più significative sono però attese per martedì 3 e la prima parte della giornata di mercoledì 4 maggio. Saranno ancora una volta piogge sparse, anche a carattere di rovescio, nulla comunque di duraturo o significativamente intenso. Da segnalare, infine, un lieve aumento delle temperature nella giornata di lunedì 2 maggio ed un moderato calo a partire dal pomeriggio di martedì 3 maggio.

L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 10:00, mostra la presenza sull’Umbria di nubi stratificate o comunque poco consistenti ed in grado di lasciar filtrare i raggi solari. Dal mar Tirreno centro meridionale però, avanzano nubi più consistenti che nelle prossime ore potranno portare qualche pioggia anche sulla nostra regione.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
03/11/2018
 
NEWS
 
CORRENTI FREDDE SETTENTRIONALI UN PO’ PIU’ DURATURE E POSSIBILITA’ PER FIOCCHI DI NEVE FINO A QUOTE BASSE
11/12 [ore 9.99 ]
TEMPERATURE IN CALO MODERATO, SECONDA META’ DELLA SETTIMANA ANCORA CORRENTI ATLANTICHE, MOLTE NUBI E PIOGGE
10/12 [ore 9.99 ]
FINE SETTIMANA CORRENTI OCCIDENTALI, ALTERNANZA DI SOLE E NUBI, DA LUNEDì CORRENTI SETTENTRIONALI MA POCO FREDDO
07/12 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011