Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/entrepreneurship-and-its-issues/ | collaborative supply chain | how to write an essay about me and my family
  reasearch methods survey | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Tra la serata di domenica 18 e lunedi' 19 dicembre nevicate fino a bassa quota su molte zone dell'Umbria

(del 17/12/2011)

Come previsto, tra la serata di ieri e l'ultima nottata, il fronte freddo nord atlantico giunto sull'Italia proveniente dall'oceano Nord Atlantico,.ha prodotto un profondo vortice depressionario centrato sopra le regioni settentrionali e responsabile di piogge ma soprattutto forti venti sud occidentali che hanno creato non pochi problemi su gran parte della nostra penisola. Nella giornata odierna poi, con l'allontanamento verso oriente del centro depressionario le correnti si sono orientate da nord ovest portando sull'Italia aria più fredda anche se con venti decisamente meno intensi.
Ora siamo in attesa di un secondo e più freddo peggioramento atmosferico prodotto nella giornata di domani domenica 18 dicembre dall'arrivo sul bacino centrale del mar Mediterraneo di un impulso di aria fredda groenlandese proveniente dal mar del Nord che favorirà la formazione di un nuovo centro depressionario sopra il mar Tirreno settentrionale, in lento spostamento verso sud est. Tra il pomeriggio di domani domenica 18 e la giornata di lunedì 19 dicembre nubi e precipitazioni interesseranno le regioni che si affacciano sull'alto mar Adriatico e tutte le regioni centro meridionali, la neve scenderà fino a quote basse, localmente abbondante sull'Appennino romagnolo, su quello umbro marchigiano ed abruzzese..
Sull'Umbria la giornata di domani domenica 18 dicembre inizierà all'insegna del cielo poco nuvoloso o nuvoloso con gelate estese nelle valli. Durante il pomeriggio nubi in aumento ad iniziare dai settori sud occidentali ma soprattutto da quelli nord orientali. In serata e durante le ore notturne successive il cielo passerà da molto nuvoloso a coperto con precipitazioni sparse, più frequenti in Appennino dove risulteranno nevose fino a fondovalle. Probabilmente qualche nevicata si spingerà fin su alcune aree collinari dell'ovest della nostra regione tanto che alcuni fiocchi potranno cadere anche su Perugia. Le nevicate a quote basse, suppur a fasi alterne, continueranno anche durante la mattinata e parte del pomeriggio di lunedì 19 dicembre ma saranno concentrate più strettamente lungo l'Appennino. Temperature in calo, prima nei valori minimi poi in quelli massimi, veti nord orientali in intensificazione
Nella giornata di martedì 20 dicembre tendenza a miglioramento anche se il transito di un secondo debole impulso di aria fredda nord atlantica manterrà la presenza di una vivace instabilità atmosferica soprattutto in Sardegna, in Sicilia e sul sud Italia. Più deciso miglioramento nei giorni successivi con temperature in rapido rialzo.

L'immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 13:15, mostra i rasserenamenti che stamattina, in avanzamento da nord verso sud, hanno riportato un cielo sereno o poco nuvoloso su tutta l'Umbria.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
SOLE DI PRIMAVERA FINO A LUNEDI’ 24 FEBBRAIO, PRIMA CON GELATE POI CON NEBBIA. DA MARTEDì 25 QUALCHE NOVITA’
20/02 [ore 9.99 ]
IL VORTICE POLARE CONTINUA A “GIRARE A MILLE” CON NESSUNA POSSIBILITA’ DI IRRUZIONI FREDDE SULL’ITALIA
17/02 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
14/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011