Home | Chi Siamo | uae and healthcare | http://www.umbriameteo.com/index.php/accounting-essay-writing-service/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/comprehensive-sustainability-strategy/
  the wonderful world of free wi - fi | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Breve ondata di caldo nel fine settimana poi si ritorna nelle medie

(del 26/07/2012)

Il peggioramento degli ultimi giorni, seppur potenzialmente intenso, in Umbria si sta concludendo con un bottino piuttosto scarso in termini di piogge, a differenza del forte calo termico registrato. Qualche temporale sabato 21 luglio e ieri mercoledì 25 luglio, nel mezzo solo molte nubi, qualche piovasco ed intensi venti di tramontana che hanno acuito il calo delle temperature massime di circa 11°C in 48 ore. In alcune zone dell’Umbria il mese di luglio si appresta a chiudere con zero millimetri di pioggia caduti, situazione più che preoccupante se a questo si aggiunge l’assenza totale di pioggia anche della seconda metà di giugno ed in generale la fase di scarsissime precipitazioni che si protrae oramai da oltre un anno e mezzo. Unica notizia positiva è che i temporali più intensi delle ultime 24 ore hanno spesso colpito le aree maggiormente interessate dagli incendi dei giorni scorsi, agevolando la bonifica per neutralizzare il rischio di ripresa dei focolai.
Ora il sistema depressionario responsabile del peggioramento atmosferico degli ultimi giorni, si sta rapidamente indebolendo ma soprattutto si sta allontanando verso nord est con conseguente miglioramento atmosferico ed attenuazione dell’instabilità atmosferica. Nelle prossime ore pomeridiane, quindi, saranno ancora possibili dei locali temporali sulle Alpi e lungo l’Appennino ma i fenomeni risulteranno piuttosto isolati e di breve durata. In serata il cielo rasserenerà un po’ ovunque. A partire da domani venerdì 27 luglio sarà poi un promontorio anticiclonico afro mediterraneo a prender pieno possesso del bacino centrale del mar Mediterraneo determinando il completo esaurimento della residua instabilità atmosferica pomeridiana presente sull’Italia. Inoltre è attesa una veloce ondata di caldo che comunque, soprattutto nella giornata di sabato 28 luglio, potrà far salire le temperature massime fin su valori intorno 40°C in Sardegna, Sicilia e sulle regioni centrali tirreniche. Domenica 29 luglio sarà ancora una giornata molto calda anche se il transito sulle regioni alpine di una debole perturbazione atlantica aprirà la strada all’ingresso sull’Italia di correnti nord occidentali più fresche che, soprattutto nella giornata di lunedì 30 luglio, favoriranno un generale calo delle temperature.
Sull’Umbria avremo cielo sereno o poco nuvoloso stamattina, poi nel pomeriggio odierno locale sviluppo i nubi cumuliformi lungo l’Appennino con possibili isolati rovesci, anche temporaleschi, più probabili in Altotevere e Valnerina. Ampi rasserenamenti in serata. Tra venerdì 27 e domenica 29 luglio cielo sereno o poco nuvoloso con debole ventilazione prima nord occidentale poi sud occidentale, le temperature aumenteranno sensibilmente raggiungendo valori intorno 40°C nel ternano, poco inferiori nel fondovalle perugino ed in Valle Umbra. Tra lunedì 30 e martedì 31 luglio qualche nube pomeridiana in più, specie sui monti, ma scarso rischio precipitazioni. Temperature massime in calo di circa 5°C / 6°C, venti da deboli a moderati nord occidentali.

L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 9:15, mostra un cielo prevalentemente sereno sulle regioni centrali con solo qualche nube poco consistente. Dalla tarda mattinata assisteremo ad un moderato sviluppo di nubi cumuliformi lungo l’Appennino.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
TEMPORANEO CEDIMENTO DELL’ALTA PRESSIONE NEL FINE SETTIMANA, PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA SEGUITA DA ARIA FREDDA.
15/01 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
13/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011