Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/united-states-history-since-1877/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/an-overview-of-islamic-sukuk-bonds/ | end of the cold war
  drug evidence analysis | http://www.umbriameteo.com/index.php/my-main-characteristic/ | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Scirocco e nuvolosità in lento aumento, qualche pioggia probabile soprattutto a metà prossima settimana

(del 22/09/2012)

La veloce perturbazione che ha interessato l’Italia mercoledì 19 settembre ha pienamente rispettato le previsioni, sia in termini di effetti che come durata. Infatti abbiamo avuto piogge un po’ su tutta la regione con qualche temporale ma i quantitativi maggiori, fino a 25 millimetri, sono stati registrati nel nord dell’Umbria poi sempre di meno scendendo verso sud dove, specie nel ternano, sono stati registrati tra i 2 ed i 5 millimetri di pioggia caduta. Subito poi, giovedì 20 settembre, il sole è tornato su tutta la regione con cielo sereno o poco nuvoloso e temperature in aumento anche ieri venerdì 21 settembre.
Ora la situazione sta nuovamente cambiando con l’alta pressione, affermatasi nelle ultime 36 ore sul bacino centrale del mar Mediterraneo, che faticherà non poco respingere gli attacchi provenienti da ovest. Nel fine settimana in corso, infatti, un vasto sistema depressionari atlantico inizierà ad avanzare verso oriente portandosi sopra l’Europa occidentale e quindi avvicinandosi anche al bacino centrale del mar Mediterraneo. Sull’Italia quindi sono in fase di attivazione correnti meridionali di scirocco, miti ed umide, che già in queste ore stanno producendo nubi sui rilievi montuosi delle regioni tirreniche occidentali, specie sui versanti esposti a sud. Anche in Umbria l’effetto di queste correnti umide meridionali è evidente già stamattina, soprattutto sul nord della regione, in Altotevere, dove l’Appennino tende a assumere un asse più perpendicolare rispetto a tale flusso meridionale.
Nei prossimi giorni il fenomeno diverrà ancor più evidente ed avremo nuvolosità in aumento anche nel resto della regione, specie tra domani domenica 23 e lunedì 24 settembre quando il transito di un debole impulso perturbato sulle regioni settentrionali determinerà una temporanea intensificazione delle correnti umide meridionali.
Sull’Umbria quindi, nella giornata odierna, avremo cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, nuvolosità più estesa ed un po’ più consistente sarà sempre presente sui settori nord occidentali della regione. Domenica 23 e lunedì 24 settembre nuvolosità, prevalentemente poco consistente, in aumento anche sull’Umbria centro meridionale. Sull’Umbria settentrionale le nubi potranno presentarsi anche un po’ più consistenti ed in grado quindi di produrre locali, brevi piovaschi o pioviggini. Le temperature aumenteranno sia nei valori minimi grazie ai venti meridionali ed alla copertura nuvolosa, sia in quelli massimi che comunque saranno dipendenti dal soleggiamento tanto che nel sud dell’Umbria dove avremo meno nubi potranno essere raggiunti i 29°C/30°C mentre nel nord 25°C/26°C. Venti da deboli a moderati meridionali.
Una temporanea diminuzione della nuvolosità è attesa per martedì 25 settembre, dopo il passaggio della perturbazione sul nord Italia. Nuovo aumento delle nubi tra mercoledì 26 e giovedì 27 settembre per il transito sul centro nord Italia di una debole perturbazione legata al sistema depressionario atlantico stazionate sopra l’Europa centro occidentale. Piogge più frequenti sul nord Italia, generalmente sparse sulle regioni centrali, specie su quelle tirreniche.

L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 12.00 odierne, mostrala presenza di nubi soprattutto sulla Toscana e sui settori nord occidentali dell’Umbria, mentre cielo sereno o poco nuvoloso sul resto della nostra regione.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
TEMPORANEO CEDIMENTO DELL’ALTA PRESSIONE NEL FINE SETTIMANA, PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA SEGUITA DA ARIA FREDDA.
15/01 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
13/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011