Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/right-to-experimental-drugs/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/writing-business-plan-for-daycare-center/ | contemporary issues in public administration
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Nubi, poche precipitazioni e temperature sopra le medie fino a sabato 29 settembre poi deciso peggioramento

(del 26/09/2012)

L'intenso sistema depressionario nord atlantico, attualmente centrato sopra l'Inghilterra, si muove lentamente verso oriente e continua ad erodere progressivamente la struttura anticiclonica stazionate sopra il bacino centrale del mar Mediterraneo. Le intense correnti di scirocco, calde ed umide, producono nubi sull'Italia centro settentrionale, a tratti intense soprattutto sulla Liguria e sulle regioni alpine dove si susseguono piogge e temporali localmente intensi.
Sull'Umbria nuvolosità irregolare, a tratti più corposa nel nord della regione ed a ridosso dei rilievi montuosi ma in grado di produrre al massimo qualche isolato piovasco o breve rovescio. Le temperature restano elevate. Valori minimi anche stamattina superiori ai 16°C su tutti i principali centri cittadini della regione con punte di 20°C nel ternano. Le temperature massime solo in temporaneo calo ieri, circa 3°C in meno rispetto a lunedì 24 settembre quando, come previsto, sono stati superati i 30°C a Foligno, i 29°C a Terni ed i 28°C a Perugia.
Fino a sabato 29 settembre la situazione non evolverà in maniera sostanziale, saranno ancora il nord Italia e la Toscana settentrionale le zone d'Italia maggiormente interessate da nubi e precipitazioni, nuvolosità irregolare al centro con qualche locale pioggia ed estate piena al sud con temperature massime anche superiori ai 35°C.
Sull’Umbria quindi, nelle prossime 60 ore avremo ancora nuvolosità irregolare, spesso poco consistente, in taluni casi però, specie nel nord della regione ed a ridosso dei rilievi montuosi potranno formarsi nubi cumuliformi in grado di produrre qualche piovasco o rovescio temporalesco. In particolare sarà maggiormente a rischio precipitazioni la serata odierna e la prossima nottata, poi ancora il pomeriggio/sera di domani giovedì 27 settembre. Temperature ancora elevate, su valori anche intorno ai 30°C tra venerdì 28 e sabato 29 settembre. Venti deboli o moderati meridionali.
Nel fine settimana poi, seppur indebolito notevolmente, il sistema depressionario nord atlantico porterà il proprio centro sui mari occidentali italiani. Sabato 29 e poi domenica 30 settembre le precipitazioni s'intensificheranno prima al nord poi sul centro Italia assumendo spesso carattere temporalesco. Temperature in calo e venti ancora meridionali.
Sulla nostra regione le piogge più consistenti, rovesci e temporali soprattutto, sono attesi a partire dal pomeriggio/sera di sabato fino a gran parte della giornata di domenica 30 settembre. Temperature in calo prima nei valori massimi poi in quelli minimi. Venti deboli o moderati meridionali.
Deciso miglioramento a partire da lunedì 1° ottobre.

L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 11:15, mostra la nuvolosità irregolare, generalmente poco consistente, presente su tutto il centro Italia.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
TEMPORANEO CEDIMENTO DELL’ALTA PRESSIONE NEL FINE SETTIMANA, PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA SEGUITA DA ARIA FREDDA.
15/01 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
13/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011