Home | Chi Siamo | book proposal - the hunchback of notre dame | http://www.umbriameteo.com/index.php/brainmass-homework-help/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/improving-health-care-quality/
  http://www.umbriameteo.com/index.php/commercial-property-analysis/ | stress and its effect on the brain and body | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Fine settimana che inizia con sole e temperature in aumento ma finisce con nubi e calo termico

(del 05/10/2012)

L’alta pressione insediatasi negli ultimi giorni sul bacino centrale del mar Mediterraneo garantisce cielo sereno o poco nuvoloso su gran parte del territorio italiano con nebbie al mattino sulle valli e sulle aree pianeggianti del centro nord Italia e qualche nube in più nel pomeriggio soprattutto a ridosso dei rilievi montuosi. Le temperature invece stazionano su valori leggermente superiori alle medie del periodo con scarsa ventilazione prevalentemente occidentale.
Quest’alta pressione però non è inattaccabile e complice la progressiva intensificazione, com’è normale in ottobre e novembre, della circolazione depressionaria nord atlantica, nei prossimi giorni dovrà difendersi da alcuni attacchi portati da veloci perturbazioni atlantiche. La difesa sarà difficile ma raggiungerà sostanzialmente gli obbiettivi preposti almeno fino a mercoledì 10 ottobre, poi però l’attacco delle perturbazioni si farà più incalzante tanto da arrivare ad un cedimento tortale dell’alta pressione durante la seconda metà della prossima settimana. Tutto ciò sembra confermare un autunno finalmente normale, sostanzialmente piovoso, per nulla condizionato come nel 2011 da pesanti anomalie climatiche come ad esempio El Niño o La Niña.
Tornando al più breve termine possiamo confermare che domani sabato 6 ottobre sarà la giornata generalmente più calda della prima decade di ottobre, con cielo sereno o poco nuvoloso su tutta l’Italia, temperature massime fin sui 30°C al sud e 24°C/28°C al centro nord. Domenica 7 ottobre sarà poi una veloce perturbazione nord atlantica diretta sull’Europa orientale a condurre il primo attacco ai settori settentrionali dell’alta pressione. Tale perturbazione causerà un aumento delle nubi con qualche isolata, breve pioggia prima sul Triveneto poi sulle regioni centrali ed entro la serata al sud ma nulla di rilevante. Temperature in lieve calo con venti che si orienteranno da nord est. L’alta pressione riprenderà pieno possesso del bacino centrale del mar mediterraneo tra lunedì 7 e martedì 8 ottobre, poi ancora una veloce debole perturbazione tra mercoledì 10 e giovedì 11 ottobre con effetti simili alla precedente. Più deciso peggioramento atmosferico nel fine settimana seguente.
Sull'Umbria avremo cielo sereno o poco nuvoloso fino alla serata di domani sabato 6 ottobre con nebbie al mattino nelle valli principali e cielo generalmente sereno o poco nuvoloso. Temperature in lieve aumento con valori massimi che domani sabato 6 ottobre si porteranno intorno ai 25°C – 27°C su tutti i principali centri cittadini con venti deboli o temporaneamente moderati occidentali. Domenica 7 ottobre nubi in aumento su tutta l’Umbria con qualche addensamento e possibili isolate piogge tra la tarda mattinata ed il pomeriggio, specie a ridosso dei rilievi montuosi. Temperature minime stazionarie e massime in calo, venti deboli inizialmente occidentali poi settentrionali. Lunedì 8 ottobre il cielo tornerà sereno o poco nuvoloso con un po’ di tramontana, martedì 9 ottobre cielo ancora sereno o poco nuvoloso con venti deboli occidentali e temperature massime in lieve aumento. Nuovo aumento delle nubi ma scarse precipitazioni tra mercoledì 10 e giovedì 11 ottobre.

L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 10:15, mostra un cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il centro Italia, ben evidenti le nebbie nelle valli principali tra Umbria e Toscana.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
SETTIMANA CON MOLTE NUBI E POCHE PIOGGE, DOMANI ATTENZIONE AL VENTO FORTE. RIALZO TERMICO DA SABATO.
27/01 [ore 9.99 ]
PRIMA DEBOLE PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, PROBABILE SECONDA DEBOLE PERTURBAZIONE MARTEDI’ 28 GENNAIO
24/01 [ore 9.99 ]
SOLE FINO A VENERDI’ 24 GENNAIO POI NUOVA DEBOLE PERTURBAZIONE, TEMPERATURE IN TEMPORANEO, MODERATO AUMENTO.
21/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011