Home | Chi Siamo | business email assignmenti | entrepreneurship phd thesis | fortune 500 business research
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Fino a lunedi' 26 novembre banchi di nubi stratificate alternate a fasi soleggiate ma attenzione soprattutto alle nebbie

(del 23/11/2012)

In queste ore la circolazione anticiclonica presente sul bacino centrale del mar Mediterraneo, appartenente ad una robusta area di alta pressione stazionante sull’Europa orientale, tende a rafforzare la propria struttura grazie al transito in quota di un promontorio anticiclonico subtropicale. Ciò garantisce e garantirà nelle prossime ore un cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso su tutto il territorio italiano. Unico serio disturbo la presenza di fitte nebbie nelle valli e nelle aree pianeggianti del centro nord Italia a causa della scarsa ventilazione e di un progressivo aumento dell’umidità presente negli strati dell’atmosfera prossimi al suolo. In alcuni casi il sollevamento delle nebbie si traduce anche nella formazione di locali banchi di nubi medio basse. Tra la serata odierna e la prima parte della giornata di sabato 24 novembre la circolazione anticiclonica presente in quota tornerà temporaneamente ad indebolirsi e ciò determinerà un nuovo aumento delle nubi, anche stavolta prevalentemente stratificate o comunque poco consistenti. Domenica 25 novembre nuovo rafforzamento in quota dell'alta pressione, specie sopra le regioni centro meridionali dove sarà garantito, più che sul nord Italia e sulla Toscana, un cielo sereno o poco nuvoloso.
A queste blande ondulazioni bariche alle quote atmosferiche superiori va poi aggiunta una progressiva rotazione delle deboli correnti al suolo che passeranno dalle attuali settentrionali, ad occidentali nelle prossime ore ed infine, specie nel fine settimana, meridionali. Ciò causerà essenzialmente un aumento dell’umidità con conseguente incremento sia in estensione che in consistenza e durata, delle nebbie nei fondovalle e nelle aree pianeggianti del centro nord Italia.
Sull'Umbria quindi, oggi avremo cielo in prevalenza poco nuvoloso o nuvoloso con nebbie soprattutto di notte ed al mattino ed in qualche caso insistenti fino alle ore centrali della giornata, specie in alcune valli principali come la valle Tiberina e la valle Umbra. Domani sabato 24 novembre un po' di nuvolosità ed ancora nebbie al mattino poi tendenza a rasserenamenti, specie nel primo pomeriggio. Domenica 25 e lunedì 26 novembre cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, specie nel pomeriggio, molte nebbie e e banchi di nubi basse al mattino. Le nebbie risulteranno fitte soprattutto sull'Umbria centro settentrionale, tra la piana di Assisi, il Perugino e soprattutto l'Altotevere dove potranno persistere anche durante le ore centrali della giornata. Temperature senza variazioni di rilievo se non in calo dove le nebbie persisteranno anche durante le ore centrali della giornata. Venti assenti o deboli provenienti in prevalenza dai quadranti meridionali.
La situazione si sbloccherà da martedì 27 novembre quanto un vasto ed intenso sistema depressionario nord atlantico, centrato sulla Francia, porterà nubi, precipitazioni frequenti e venti forti da sud ovest sull'Italia con temperature in calo e nevicate consistenti fino a quote collinari sia sulle Alpi che su gran parte dell'Appennino.

L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 11:45, mostra la scarsa nuvolosità sul centro Italia ma anche la persistenza delle nebbie in molte delle principali valli interne tra Toscana orientale ed Umbria centro settentrionale.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
01/06/2020
 
NEWS
 
DUE INTENSE PERTURBAZIONI NORD ATLANTICHE IN ARRIVO SULL’ITALIA NEI PROSSIMI 6 GIORNI
03/06 [ore 9.99 ]
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
FINO A META' SETTIMANA SOLE CON CORRENTI FRESCHE NORD ORIENTALI POI ARRIVANO I TEMPORALI
25/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011