Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/personal-goal-statement/ | chapter and posts | economics assignments help online
  globalization - learning journal unit | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Fine settimana che inizia con la pioggia ma finirà con il sole. Temperature in aumento

(del 14/12/2012)

Ieri giovedì 13 dicembre è risultata la giornata più fredda di questa prima metà dicembre, su tutto l’Altotevere ed in alcune località di fondovalle del perugino abbiamo avuto la cosiddetta “giornata di ghiaccio”, ossia le temperature non sono mai andate sopra gli 0°C per l’intero arco delle 24 ore. Nel frattempo però, alle quote atmosferiche superiori, è iniziata ad affluire aria più calda ed umida che inizialmente ha prodotto nuvolosità estesa ma poco consistente poi, in serata, le prime deboli piogge. In questi casi l’insidia maggiore è rappresentata dal cosiddetto fenomeno del “gelicidio”, costituito dal congelamento della goccia di pioggia al contatto con il terreno gelato. Questo è un fenomeno meteorologico molto pericoloso soprattutto per la circolazione stradale.
Stamattina comunque la situazione va migliorando, nell’Umbria centro meridionale la pioggia ed i primi refoli di vento da sud stanno favorendo un significativo rialzo termico che nelle prossime ore si renderà evidente anche nel nord della regione dove tuttora, nonostante i rovesci di pioggia, le temperature restano prossime agli 0°C.
La perturbazione in transito in queste ore sull’Italia è la prima di tre perturbazioni che, legate ad un vasto ed intenso sistema depressionario nord atlantico, raggiungeranno il bacino centrale del mar Mediterraneo nei prossimi quattro giorni. Dopo il miglioramento atteso tra la tarda mattinata ed il pomeriggio odierno infatti, tra la prossima notte e la giornata di domani l’Italia sarà interessata dalla seconda perturbazione, preannunciata da venti moderati o localmente forti meridionali. Domenica 16 dicembre nuovo generale miglioramento atmosferico seguito dalla terza perturbazione atlantica attesa nella giornata di lunedì 17 dicembre. A metà della prossima settimana, infine, deciso miglioramento grazie ad un promontorio anticiclonico preceduto da correnti moderatamente fredde da nord est.
In Umbria quindi, come anticipato, nelle prossime ore assisteremo ad un generale miglioramento atmosferico con cessazione delle piogge e schiarite, temporaneamente anche ampie, in arrivo da occidente. Tra la serata odierna e le ore notturne successive nuovo aumento delle nubi da occidente, domani sabato 15 dicembre molte nubi e piogge sparse sia al mattino che nel pomeriggio, un progressivo miglioramento è atteso dalla serata. Le temperature aumenteranno sensibilmente, addirittura entro domani la quota delle nevicate s’innalzerà fin sopra i 2000 metri. I venti, generalmente moderati con qualche temporaneo rinforzo, proverranno prima da sud poi da sud ovest. Domenica 16 dicembre residua nuvolosità al mattino sul sud dell’Umbria, per il resto giornata mite e soleggiata con nuovo aumento della nuvolosità solo in serata, venti deboli o localmente moderati da sud ovest.
Lunedì 17 dicembre molte nubi e frequenti precipitazioni, il progressivo calo termico favorirà una diminuzione della quota delle nevicate che però si porterà intorno ai 1500 metri solo nel pomeriggio. Nuovo e più deciso miglioramento atmosferico dalla serata con l’entrata di venti di tramontana. Martedì 18 dicembre giornata sostanzialmente soleggiata con un po’ di tramontana, mercoledì 19 dicembre ancora cielo sereno o poche nubi con gelate al mattino.

L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 9.30 odierne, mostra la prima perturbazione in transito sull’Italia con molte nubi sulle regioni centrali ma anche le prime schiarite sulle coste toscane in avanzamento verso est e quindi verso l’Umbria.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
SERIE DI PERTURBAZIONI SULL’ITALIA, MARZO INIZIA CON PIOGGE ANCHE IN BUONE QUANTITA'
27/02 [ore 9.99 ]
FASE PIU' FREDDA ED INSTABILE IN ARRIVO. PROBABILI NEVICATE A BASSA QUOTA IN APPENNINO.
24/02 [ore 9.99 ]
SOLE DI PRIMAVERA FINO A LUNEDI’ 24 FEBBRAIO, PRIMA CON GELATE POI CON NEBBIA. DA MARTEDì 25 QUALCHE NOVITA’
20/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011