Home | Chi Siamo | orange county convention center | cross cultural managment media report analysis | edit written paper
  television and violence the effects on juvenile | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Ancora 48 ore con qualche rovescio o temporale poi fine settimana con sole e caldo

(del 27/07/2016)

Ieri, martedì 26 luglio, l’Umbria è stata chirurgicamente evitata dalle precipitazioni, nubi cumuliformi, rovesci e temporali pomeridiani hanno interessato Toscana, Lazio settentrionale ed Abruzzo mentre sulla nostra regione correnti nord orientali, più asciutte a causa anche di un debole effetto foehn causato dall’Appennino, hanno inibito la formazione di nubi cumuliformi sufficientemente consistenti da produrre piogge. Il maggior soleggiamento poi, ha favorito anche un lieve rialzo delle temperature, comunque in linea o poco superiori alle medie del periodo.
Nelle prossime ore però, un nuovo debole impulso di aria fresca nord atlantica, evidente soprattutto in quota, transiterà sopra l’Italia da nord ovest verso sud est, rinvigorendo l’instabilità atmosferica, prevalentemente pomeridiana, un po’ su tutta l’Italia, con rovesci e locali temporali, anche intensi, su Alpi, Prealpi, Appennini ed in maniera meno frequente sui settori padani e montuosi tirrenici. Venerdì 29 luglio poi, anche quest’ultima debole perturbazione si allontanerà dall’Italia ed al contempo, da ovest, l’anticiclone avanzerà sul bacino centrale del mar Mediterraneo riportando condizioni atmosferiche stabili e cielo sereno o poco nuvoloso un po’ su tutta l’Italia.
Per quanto riguarda l’Umbria non sarà un passaggio temporalesco particolarmente intenso, già da oggi le correnti nord orientali saranno sostituite da correnti nord occidentali, poi però il clou del calo pressorio in quota avverrà durante la prossima notte con correnti temporaneamente occidentali, domani giovedì 28 luglio avremo ancora correnti nord occidentali. Il transito notturno dell’impulso perturbato non sfrutterà quindi l’attività termoconvettiva diurna, con effetti quindi limitati sulla nostra regione. In pratica sulla nostra regione avremo una debole instabilità atmosferica con minor numero di rovesci o temporali, anche se saranno comunque possibili fenomeni intensi a causa di un buon livello di umidità presente negli strati bassi dell’atmosfera.
La giornata odierna è iniziata quindi con cielo sereno, dalla tarda mattinata assisteremo poi allo sviluppo di nuvolosità cumuliforme ad iniziare dai rilievi montuosi. Nel pomeriggio avremo cielo nuvoloso con addensamenti cumuliformi e locali rovesci o temporali, anche intensi, più probabili sull’Umbria centro settentrionale e lungo l’Appennino. In serata migliorerà anche se non del tutto, nel senso che avremo ancora un po’ di nuvolosità e non si esclude qualche rovescio notturno durante il passaggio dell’impulso perturbato vero e proprio. Temperature senza variazioni di rilievo, venti deboli nord occidentali. Giovedì 28 luglio poco nuvoloso o nuvoloso al mattino con locali addensamenti e possibili isolati rovesci, nubi cumuliformi in sviluppo tra la tarda mattinata e soprattutto il pomeriggio con locali rovesci o temporali, possibili un po’ ovunque ma più probabili a ridosso dei rilievi montuosi. Ampi rasserenamenti dalla sera. Temperature massime in lieve calo, venti deboli occidentali. Successivamente a partire da venerdì 29 luglio, un’area di alta pressione avanzerà da ovest sul bacino centrale del mar Mediterraneo e nel fine settimana si consoliderà soprattutto in quota, specie al centro sud, garantendo cielo sereno o poco nuvoloso un po’ su tutta l’Italia ed un po’ d’instabilità atmosferica pomeridiana solo sulle Alpi. Temperature in deciso aumento con valori massimi fin sopra i 38°C al sud e centro tirrenico, in Umbria sarà il caso della conca ternana, specie nella giornata di domenica 31 luglio.
Molto probabilmente una nuova e più consistente perturbazione interesserà l’Italia tra martedì 2 e giovedì 4 agosto ma gli effetti sono ancora tutti da definire, di certo è preventivabile un sensibile calo termico ma per quanto riguarda le possibili precipitazioni è meglio parlarne nei prossimi aggiornamenti.

L’immagine satellitare qui in alto, riferita alle ore 11.00, mostra un cielo prevalentemente sereno su tutta l’Umbria, nelle prossime ore poi osserveremo lo sviluppo di nubi “torreggianti”, cumuliformi, a ridosso dei rilievi montuosi, indice della presenza d’instabilità atmosferica.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
20/05/2019
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE IL LIEVE RITARDO. SABATO 25 MIGLIORE, DOMENICA 26 E LUNEDI' 27 MAGGIO MOLTE NUBI E FREQUENTI PIOGGE
24/05 [ore 9.99 ]
VIA VAI D’IMPULSI DI ARIA FRESCA IN QUOTA, PRESSIONE ATMOSFERICA CHE FATICHERà A RISALIRE FINO AL 28 MAGGIO
22/05 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
19/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011