Home | Chi Siamo | WEBCAM Alpi e Dolomiti | WEBCAM Appennino | WEBCAM Umbria
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Miglioramento sull’Umbria centro occidentale, nevicate fino a domenica 8 gennaio lungo l’Appennino

(del 06/01/2017)

Nelle ultime 36 ore l’evoluzione atmosferica generale ha rispettato abbastanza fedelmente quanto ci si attendeva, qualche scostamento c’è stato invece sulle precipitazioni rispetto alle stime iniziali, precipitazioni un po’ più abbondanti sull’Umbria centrale, soprattutto sulla media valle del Tevere, un po’ meno sull’Umbria settentrionale, specie tra Altotevere, Trasimeno e perugino, si tratta comunque di scarsi di pochi centimetri di neve al suolo, errori da mettere in conto in situazioni del genere con precipitazioni intermittenti ed “a macchia di leopardo”. Pienamente rispettate invece finora le proiezioni per le aree appenniniche, specie sull’eugubino gualdese dove si sono avute le precipitazioni più abbondanti, in particolare su Gualdo Tadino, Fossato di Vico e Nocera Umbra.
Per quanto riguarda invece l’evoluzione atmosferica prevista per i prossimi giorni ci sono delle novità, la più importante è che il flusso di correnti gelide si attenuerà più lentamente e con esso anche le precipitazioni nevose in Appennino tenderanno a persistere anche nella giornata di domenica 8 gennaio. Andando per ordine, oggi sarà probabilmente la giornata più fredda, grazie innanzitutto al fatto che raggiungeremo il massimo dell’intensità dell’afflusso freddo, poi per la copertura nuvolosa che limiterà il soleggiamento ed infine per i fonti venti di tramontana che acuiranno la sensazione di freddo. Le precipitazioni nevose fino a bassa quota si concentreranno lungo l’Appennino, sull’Umbria centro occidentale qualche addensamento sarà ancora possibile ma difficilmente si andrà oltre qualche breve sfiocchettamento..
Domani sabato 7 gennaio ancora nuvolosità irregolare sull’Umbria centro occidentale e molte nubi con locali precipitazioni in Appennino, queste ultime saranno più probabili sull’area dei monti Sibillini. Domenica 8 gennaio ancora molte nubi e ciò limiterà notevolmente l’annunciato, nei giorni scorsi, raffreddamento notturno, quindi al primo mattino saranno probabilmente scongiurate temperature minime tra -10°C e -15°C nei fondovalle umbri. Temporanea intensificazione delle nubi e delle precipitazioni, quest’ultime limitate ancora all’Appennino, nel pomeriggio. In serata invece schiarite e rasserenamenti sull’Umbria centro occidentale, ancora molte nubi ma precipitazioni in calo in Appennino. Le temperature inizieranno ad aumentare ed i venti di tramontana ad attenuarsi.
La giornata di lunedì 9 gennaio invece, inizierà probabilmente all’insegna del cielo sereno e delle gelate estese, con temperature minime in calo, sull’Umbria centro occidentale, nuvoloso o molto nuvoloso in Appennino. Durante le ore centrali della giornata nubi in aumento ma eventuali precipitazioni, ancora nevose fino a quote basse, saranno possibili solo nell’area dei monti Sibillini, specie sui versanti adriatici. Evoluzione atmosferica ancora da definire per l’inizio della seconda decade del mese di gennaio.

L’immagine satellitare qui in alto, riferita alle ore 9.00, mostra la timica nuvolosità a “strisce” prodotta dalle gelide correnti nord orientali che sfiorano la più mite ed umida superficie marina dell’Adriatico. Nuvolosità che localmente può scaricare precipitazioni anche intense, specie quando incontra l’Appennino e viene supportata dall’effetto stau, ma in generale la distribuzione di tali precipitazioni risulta comunque piuttosto irregolare.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
21/06/2017
 
NEWS
 
ANCORA CALDO MA CON QUALCHE PIOGGIA NELLE PROSSIME ORE, TEMPORALI E CALO TERMICO DA META’ SETTIMANA
25/06 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
19/06 [ore 9.99 ]
OGGI ANCORA CALDO UMIDO, FINE SETTIMANA TRAMONTANA CON TEMPERATURE IN TEMPORANEO MA APPREZZABILE CALO.
16/06 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011