Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/university-ideal-essay-writers/ | learning theories and models comparison | http://www.umbriameteo.com/index.php/my-diet-habits/
  http://www.umbriameteo.com/index.php/position-argument-paper/ | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Piogge non abbondanti nelle prossime ore poi fine settimana con sole e temperature anche sopra 20°C

(del 04/04/2018)

Pasqua ma soprattutto Pasquetta e martedì 3 aprile hanno regalato all’Italia ed in particolare all’Umbria le prime due giornate con sole e temperature primaverili gradevoli, tutto comunque piuttosto fugace sempre per i motivi più volte citati nei nostri articoli delle ultime settimane, ossia uno schema circolatorio emisferico notevolmente mutato da febbraio. Questo trend, come avevamo anticipato, si protrarrà almeno fino a metà aprile “allentandosi” lentamente man mano che ci avvicineremo all’estate.
In queste ore infatti, la pressione atmosferica sul bacino centrale del mar Mediterraneo è di nuovo in calo per lo spostamento dall’Inghilterra verso la Scandinavia di un nuovo sistema depressionario nord atlantico che interessa anche l’Italia con correnti sud occidentali moderatamente instabili. Sull’Italia, quindi, sono presenti molte nubi e piogge soprattutto sulle regioni settentrionali, più intense su Alpi, Prealpi e settori tirrenici, neve a quote medio alte, poca pioggia al centro, nuvolosità in aumento al sud. Nelle prossime ore serali ancora molte nubi e frequenti precipitazioni al nord, moderata intensificazione delle piogge anche su Toscana, Umbria e Marche. Giovedì 5 aprile attenuazione delle precipitazioni al centro nord con miglioramento a partire dalle regioni nord occidentali, nuvolosità in intensificazione con locali piogge al sud. Venerdì 6 aprile allontanamento sulla Scandinavia del sistema depressionario con pressione atmosferica in aumento su tutto il bacino centrale del mar Mediterraneo con ritorno ad un cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il territorio italiano. Nel fine settimana affermazione di un promontorio anticiclonico sull’intero bacino centrale del mar mediterraneo con correnti miti meridionali, sull’Italia cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso con temperature in aumento, specie nei valori massimi.
Sull’Umbria fino al tardo pomeriggio odierno molte nubi ma scarse precipitazioni, in serata intensificazione delle piogge da occidente un po’ su tutta la regione, precipitazioni generalmente deboli o moderate con qualche locale rovescio, anche temporalesco. La giornata di domani giovedì 5 aprile inizierà all’insegna del miglioramento, schiarite anche ampie con qualche locale addensamento e possibili isolate piogge. Tra la tarda mattinata ed il primo pomeriggio moderato aumento delle nubi con locali addensamenti ed isolati rovesci, poi deciso miglioramento, tra la seconda parte del pomeriggio e la serata, con rasserenamenti in avanzamento da ovest. Neve a quote elevate. Temperature prossime alle medie del periodo, venti deboli o moderati inizialmente sud occidentali poi, dalla serata di domani, settentrionali. Tra venerdì 6 e domenica 8 aprile cielo sereno o poco nuvoloso con venti inizialmente deboli o moderati nord orientali ma in attenuazione, temperature in progressivo aumento fin su valori massimi superiori ai 20°C nella giornata di domenica 8 aprile.
Da lunedì 9 aprile poi, probabilmente, inizierà auna nuova fase con condizioni atmosferiche instabili od a tratti perturbate, caratterizzata da molte nubi, frequenti piogge e temperature in calo, prodotta da impulsi di aria fresca ed instabile nord atlantica, attualmente sembra possa durare da lunedì 9 a giovedì 12 aprile.
La grafica qui a fianco mostra la circolazione atmosferica a livello del mare (linee bianche) ed in quota (fasce colorate), attualmente prevista sull’Italia per le ore pomeridiane delle giornate di venerdì 6 e lunedì 9 aprile.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
27/06/2018
 
NEWS
 
SABATO 21 LUGLIO SI “SALVA”, DOMENICA 22 LUGLIO NO, CONFERMATO L’ARRIVO DI UNA NUOVA PERTURBAZIONE
18/07 [ore 9.99 ]
DUE PERTURBAZIONI NEI PROSSIMI SETTE GIORNI CON TEMPORALI E CALO TERMICO AD INTERROMPERE LE FASI PIU’ CALDE
16/07 [ore 9.99 ]
CONFERMATO IL CALDO NEL FINE SETTIMANA MA ANCHE FRESCO E VIVACE INSTABILITA’ DAL 15 AL 19 LUGLIO
11/07 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011