Home | Chi Siamo | breeden security inc | http://www.umbriameteo.com/index.php/food-safety-essay/ | millennial views in context
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Perturbazione il lieve ritardo. Sabato 25 migliore, domenica 26 e lunedi' 27 maggio molte nubi e frequenti piogge

(del 24/05/2019)

Gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteorologici, come accade quasi sempre quando ci si avvicina all’evento, inquadrano in maniera più chiara l’evoluzione atmosferica attesa nei prossimi giorni sull’Italia ed in particolare sull’Umbria. Nel caso attuale abbiamo già scritto nel precedente articolo il giro che farà la prossima perturbazione prima di raggiungere l’Italia, in poche parole domani sabato 25 maggio un nuovo impulso di aria fresca nord atlantica scenderà, attraverso la Francia, sul bacino occidentale del mar Mediterraneo dove alimenterà un sistema depressionario. Quest’ultimo poi risalirà lentamente verso l’Italia che raggiungerà tra domenica 26 e lunedì 27 maggio causando un generale peggioramento atmosferico con molte nubi, frequenti piogge e temporali prima al centro sud poi anche al nord.
La risalita dal tratto di mar Mediterraneo davanti alle coste algerine fin sull’Italia sarà un po’ più lenta rispetto a quanto ipotizzato finora, questo rallentamento, sicuramente per l’Umbria ma anche per gran parte del centro Italia, significherà un ritardo dell’arrivo di nubi e piogge con maggiore presenza di sole, specie al mattino, nella giornata di sabato 25 maggio. Ciò non vuol dire che domani sabato 25 maggio non pioverà per niente, ma sicuramente non avremo nel pomeriggio quelle piogge diffuse con temporali anche forti ipotizzati fino a ieri, sarà una giornata simile a quella odierna, con inizio soleggiato poi aumento delle nubi e qualche rovescio o temporale, un po’ più rispetto ad oggi, nel pomeriggio soprattutto lungo l’Appennino, in pratica avremo soprattutto instabilità atmosferica prefrontale. Quasi nulla cambia invece per al giornata di domenica 26 maggio, prevalentemente grigia e piovosa mentre questo ritardo farà si che anche l’intera giornata di lunedì 27 maggio sarà probabilmente grigia e piovosa.
Ricapitolando sull’Umbria oggi venerdì 24 maggio avremo sole con qualche annuvolamento al mattino, poi nel pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi soprattutto a ridosso dei rilievi montuosi, specie in Appennino quindi, dove saranno possibili locali rovesci anche temporaleschi. Nella serata odierna migliora con attività termoconvettiva in calo, cessazione delle precipitazioni, nubi in calo, schiarite e rasserenamenti. Domattina sabato 25 maggio sereno o poco nuvoloso al mattino con ancora qualche nebbia nelle valli, nel pomeriggio nuvolosità, prevalentemente cumuliforme, in aumento, con locali rovesci o temporali lungo l’Appennino, qualcuno isolato possibile anche più ad ovest. Parziale miglioramento in serata, nel senso che le piogge tenderanno a cessare quasi del tutto ma resteranno molte nubi. Temperature in ulteriore, lieve aumento. Domenica 26 e lunedì 27 maggio molto nuvoloso o coperto con piogge fin dal mattino, qualche temporanea pausa durante la giornata soprattutto nel nord dell’Umbria. Per quanto riguarda i temporali saranno possibili soprattutto sull’Umbria meridionale, ma per la diffusione e soprattutto la localizzazione attendiamo di scendere sotto le 2/36 ore. Temperature minime in lieve aumento, massime in calo. Venti deboli o moderati, inizialmente sud occidentali poi orientali.
Martedì 28 maggio quando anche questa perturbazione tenderà ad allontanarsi ad oriente subito ne arriverà un'altra direttamente dal mar del Nord attraverso la Francia, questa attraverserà l’Italia tra martedì 28 e mercoledì 29 maggio portando ancora molte nubi, piogge e temporali con un ulteriore lieve calo termico, abbandonerà l’Italia probabilmente giovedì 30 maggio quando finalmente potremo avere un miglioramento atmosferico più significativo su gran parte del territorio italiano, Umbria compresa. Sole e temperature in aumento probabilmente anche venerdì 31 maggio.
La grafica qui a fianco mostra la circolazione atmosferica a livello del mare (linee bianche) e quella in quota (fasce colorate), attualmente prevista sui settori euro atlantico mediterranei per il pomeriggio/sera di martedì 28 maggio 2019.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
22/07/2019
 
NEWS
 
FASE CALDA MENO INTENSA DELLE PRECEDENTI POI INSTABILITà ATMOSFERICA IN CRESCITA, IL CLIMA ESTIVO CONTINUA.
17/08 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
15/08 [ore 9.99 ]
NELLE PROSSIME 48 ORE QUALCHE ROVESCIO E CALO TERMICO. FERRAGOSTO SOLEGGIATO CON TEMPERATURE GRADEVOLI.
13/08 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011