Home | Chi Siamo | write my thesis and outline for me | analyze the ending of the story | http://www.umbriameteo.com/index.php/three-characteristics-that-describe-you/
  culturally relevant pedagogy | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Veloce perturbazione in transito sul nord Italia, Umbria interessata marginalmente, temporaneo calo termico

(del 02/08/2019)

La “corsa al rialzo” delle temperature operata dall’anticiclone afro mediterraneo sull’Italia ha portato valori massimi fino a 36,5°C a Terni nella giornata di ieri giovedì 1° agosto ma in queste ore è stata letteralmente “stoppata” dall’arrivo di una nuova veloce perturbazione nord atlantica sulle regioni alpine. Questo veloce impulso nord atlantico sarà individuabile nelle prossime ore soprattutto in quota sopra il nord Italia oltre ad un contenuto calo della pressione atmosferica a livello del mare, ma già il flusso di correnti caldo umide in risalita dal medio baso mar Mediterraneo centro occidentale (un vero e proprio fronte caldo) stanno producendo nubi e qualche pioggia sulle regioni centro settentrionali. Stamattina si segnalano locali temporali sui Triveneto, più isolati su Sardegna e centro Italia, uno transitato in prima mattinata sul perugino.
Nelle prossime ore comunque, dopo un temporaneo, generale calo della nuvolosità, transiterà il vero e proprio impulso di aria fresca nord atlantica che scalzando l’aria calda ed umida preesistente produrrà temporali anche forti sul nord Italia e qualche locale rovescio od isolato temporale sulle regioni centrali. In serata poi l’aria fresca diverrà sempre più asciutta, prima in quota poi a livello del mare, e ciò favorirà, oltre ad un ulteriore calo termico, un generale miglioramento atmosferico. Domani sabato 3 agosto perturbazione in allontanamento, pressione atmosferica in aumento a tutte le quote e cielo sereno o poco nuvoloso dalle Alpi alla Sicilia. Il calo termico coinvolgerà, anche se in maniera minore il sud peninsulare ed in maniera ancor meno apprezzabile Sardegna e Sicilia dove continueremo ad avere temperature elevate. Domenica 4 agosto ancora sereno o poco nuvoloso su tutta l’Italia con temperature minime in calo e massime in aumento, venti deboli prevalentemente settentrionali.
Sull’Umbria dopo la nuvolosità e le brevi precipitazioni della mattinata odierna tornerà a prevalere il sole, specie durante le ore centrali della giornata, poi moderato sviluppo di nuvolosità cumuliforme a ridosso dei rilievi montuosi che intorno metà pomeriggio potranno evolvere e scaricare locali rovesci od isolati temporali, più probabili lungo l’Appennino e nel nord della regione. In serata generale miglioramento con cessazione delle precipitazioni e rasserenamenti in avanzamento da ovest. Temperature minime in aumento e massime in calo, venti deboli o moderati inizialmente sud occidentali poi in serata settentrionali. Durante le primissime ore di domani sabato 3 agosto cielo sereno o poco nuvoloso ma possibile presenza di banchi di nebbia e nubi basse nelle valli principali in rapido dissolvimento nel corso della mattinata. Per il resto cielo sereno o poco nuvoloso, anche domenica 4 agosto, con venti deboli settentrionali, temperature minime in calo e massime in aumento.
Prossima metà della prossima settimana ancora circolazione anticiclonica sull’Italia, grazie all’anticiclone delle Azzorre, con condizioni atmosferiche prevalentemente stabili, sereno o poco nuvoloso da nord a sud con debole instabilità atmosferica pomeridiana termoconvettiva solo sulle Alpi, temperature in aumento. A metà della prossima settimana, possibile transito di una nuova veloce perturbazione nord atlantica ma ne riparleremo nei prossimi aggiornamenti.
La grafica qui a fianco mostra la circolazione atmosferica a livello del mare (linee bianche) e quella in quota (fasce colorate), attualmente prevista sull’Italia durante il primo pomeriggio di lunedì 5 agosto, evidente l’espansione verso l’Italia dell’anticiclone delle Azzorre.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
22/07/2019
 
NEWS
 
TORNANO I TEMPORALI CON LIEVE CALO TERMICO MA TEMPERATURE ANCORA SOPRA MEDIA ALMENO FINO A FINE AGOSTO
21/08 [ore 9.99 ]
FASE CALDA MENO INTENSA DELLE PRECEDENTI POI INSTABILITà ATMOSFERICA IN CRESCITA, IL CLIMA ESTIVO CONTINUA.
17/08 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
15/08 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011