Home | Chi Siamo | invention and innovation | http://www.umbriameteo.com/index.php/problem-write-up/ | history of aviation
  leadership styles and motivation | true education axes paragraph rough draft | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Meno intenso del previsto il richiamo caldo che ci sta interessando in queste ore.

(del 20/08/2004)

La componente un po' piů occidentale delle correnti e quindi meno meridionale, ha fatto si che il richiamo caldo africano fosse meno caldo di quanto inizialmente previsto. Le temperature minime di ieri sono rimaste nelle medie mentre le massime hanno raggiunto punte di 34°. Stamattina le temperature nei maggiori centri cittadini umbri si sono mantenute tra i 18° ed i 22°, quindi nulla di rilevante, mentre le massime odierne non dovrebbero raggiungere i 36° iniziamente preventivati questo anche grazie ad una sterile nuvolaglia tirrenica che ci interessa dalle prime ore odierne dovuta anche questa all'inclinazione un po' piů occidentale delle correnti. Valori intorno 37°, di cui abbiamo parlato nell'editoriale, saranno raggiunti solo al sud Italia. Attenzione comunque all'umiditŕ che oggi raggiungerŕ valori superiori a ieri rendendo maggiormente sensibile la sensazione di afa. Nell'immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 9:30, č ben distinguibile la nuvolaglia proveniente dal Tirreno che sta interessando alcune zone dell'Umbria.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
SOLE DI PRIMAVERA FINO A LUNEDI’ 24 FEBBRAIO, PRIMA CON GELATE POI CON NEBBIA. DA MARTEDì 25 QUALCHE NOVITA’
20/02 [ore 9.99 ]
IL VORTICE POLARE CONTINUA A “GIRARE A MILLE” CON NESSUNA POSSIBILITA’ DI IRRUZIONI FREDDE SULL’ITALIA
17/02 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
14/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011