Home | Chi Siamo | research paper - summary and critique | http://www.umbriameteo.com/index.php/ethic-of-jesus/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/organizational-behavior-and-business-outcomes/
  trading versus available - for - sale securities | organisation behaviour and change management | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Fine settimana con correnti umide sud occidentali, alternanza tra sole, nebbie, nubi ma senza precipitazioni

(del 05/12/2019)

Le piogge non cessano del tutto ma nei prossimi giorni sicuramente diminuiranno sia in quantità che in frequenza, questo probabilmente fino almeno a metà della prossima settimana. Il giorno più ad alto rischio pioggia, specie per il centro Italia, sarà la giornata di domani venerdì 6 dicembre quando una blanda circolazione depressionaria secondaria, in distacco da una più ampia circolazione depressionaria stazionante sopra l’Algeria ed il Marocco, dopo essere risalita verso le isole Baleari di sposterà lentamente verso nord est portandosi prima sopra la Corsica poi sopra il nord Italia. Entro le ore centrali della giornata di domenica 8 dicembre comunque, tenderà definitivamente ad esaurirsi, anche se persisteranno delle deboli/moderate correnti umide sud occidentali alimentate da una vasta circolazione depressionaria nord atlantica con centro in transito tra Inghilterra e Scandinavia.
Sull’Umbria nuvolosità in lento aumento nella giornata odierna ma senza precipitazioni significative almeno fino alla prossima notte, anzi a tratti sarà presente il sole con venti orientali in attenuazione e clima quindi sostanzialmente mite. Domani venerdì 6 dicembre nuvolosità in deciso aumento con qualche isolata pioggia da ovest possibile già in mattinata, le precipitazioni diverranno un po’ più frequenti nel pomeriggio per poi attenuarsi in serata e cessare durante le ore notturne seguenti, venti deboli meridionali, temperature minime in aumento e massime in calo. Sabato 7 dicembre giornata che inizierà con ventilazione assente o scarsa sud occidentali, le correnti umide saranno comunque in grado di produrre nebbie a primo mattino e banchi di nubi basse, specie sui settori occidentali e settentrionali della regione. Dalla tarda mattinata dissolvimento delle nebbie e nuvolosità in diminuzione, nel pomeriggio poco nuvoloso o nuvoloso con nubi più presenti a ridosso degli Appennini, temperature senza variazioni di rilievi, venti deboli sud occidentali con rinforzi in Appennino. Nebbie e banchi di nubi basse aumenteranno dalla sera e soprattutto durante la notte successiva tant’è che domenica mattina ci sveglieremo ancora con nebbie nelle valli e banchi di nubi basse soprattutto sull’Umbria centro settentrionale. Tra tarda mattinata e pomeriggio dissolvimento delle nebbie e nubi in calo che si concentreranno in appennino e sul nord della regione, dal tardo pomeriggio poi nuvolosità stratificata o comunque poco consistente in aumento da nord. Temperature senza variazioni di rilievo, venti ancora deboli sud occidentali con rinforzi in Appennino
Lunedì 9 dicembre un veloce fronte nord atlantico sfiorerà l’Italia investendo l’area dei Balcani, comunque sia, inizialmente, assisteremo ad una lieve intensificazione delle correnti umide sud occidentali con nubi in aumento e qualche pioviggine sulle regioni tirreniche, durante la fase post frontale, con correnti settentrionali, nubi e precipitazioni si concentreranno sui versanti nord delle Alpi, nevose fino a quote basse, ed in maniera minore lungo le regioni adriatiche ed al sud. Martedì 10 dicembre la perturbazione si allontanerà verso oriente, la pressione aumenterà moderatamente sull’Italia con ritorno ad un cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso. Mercoledì 11 dicembre nuova intensificazione delle correnti miti ed umide prefrontali sud occidentali che preannunceranno il probabile arrivo sull’Italia di una moderata perturbazione tra giovedì 12 e venerdì 13 dicembre. Temperature generalmente poco superiori alle medie del periodo.
La grafica qui a fianco mostra la circolazione atmosferica a livello del mare (linee bianche) ed in quota (fasce colorate), attualmente prevista sui settori euro mediterranei per la giornata di martedì 10 dicembre 2019.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
SETTIMANA CON MOLTE NUBI E POCHE PIOGGE, DOMANI ATTENZIONE AL VENTO FORTE. RIALZO TERMICO DA SABATO.
27/01 [ore 9.99 ]
PRIMA DEBOLE PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, PROBABILE SECONDA DEBOLE PERTURBAZIONE MARTEDI’ 28 GENNAIO
24/01 [ore 9.99 ]
SOLE FINO A VENERDI’ 24 GENNAIO POI NUOVA DEBOLE PERTURBAZIONE, TEMPERATURE IN TEMPORANEO, MODERATO AUMENTO.
21/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011