Home | Chi Siamo | strategic management of innovation and technology | proposal reading response | http://www.umbriameteo.com/index.php/personality-theory-application-paper/
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Fino a domenica 22 attenzione a piogge e soprattutto vento, Natale con sole e deboli correnti da nord

(del 20/12/2019)

Situazione molto complicata durante le prossime Feste di Natale in ambito meteo climatico, con una serie di eventi a livello emisferico, lungo tutta la colonna d’aria dell’atmosfera, che poi si ripercuotono inevitabilmente sull’evoluzione atmosferica nell’area euro mediterranea centrale ed in maniera più circoscritta e specifica su Italia ed Umbria. Almeno però fino a giovedì 26 dicembre i movimenti si stanno progressivamente chiarendo ed oggi siamo in grado di fornire una previsione ed una tendenza abbastanza certa.
Attualmente una vasta ed intensa area depressionaria nord atlantica, centrata ad ovest dell’Inghilterra, interessa gran parte dei settori euro mediterranei centro occidentali mentre una circolazione anticiclonica si è irrobustita sui settori euro mediterranei orientali. Sull’Italia nelle prossime ore assisteremo all’esaurimento del centro depressionario secondario, presente sopra il sud Italia, che ha portato piogge negli ultimissimi giorni soprattutto sul centro sud tirrenico, ma contemporaneamente sta sopraggiungendo, dall’Europa occidentale, una nuova perturbazione nord atlantica. A breve è quindi attesa una nuova intensificazione delle correnti instabili sud occidentali con formazione, in serata, di un nuovo centro depressionario sopra il nord Italia, nubi e precipitazioni s’intensificheranno da ovest prima su Alpi, Appennino settentrionale e nel pomeriggio/sera sul centro tirrenico, migliorerà temporaneamente al sud e centro adriatico. Sabato 21 dicembre perturbazione in allontanamento ad oriente con miglioramento atmosferico prima al nord poi al centro, residue piogge al sud, domenica 22 dicembre ultima perturbazione nord atlantica in veloce transito sull’Italia con piogge sparse prima al nord poi più abbondanti al centro sud, specie sui settori tirrenici, lunedì 23 dicembre correnti più asciutte nord occidentali con generale miglioramento atmosferico e cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso da nord a sud. Temperature in lieve calo. Venti da deboli a moderati provenienti in prevalenza dai quadranti meridionali od occidentali, tendenti a rinforzare ulteriormente durante le ore notturne, specie lungo le coste.
Sull’Umbria nubi in aumento nelle prossime ore con piogge in arrivo da ovest tra il tardo pomeriggio e la serata, durante le prossime ore notturne e domattina piogge frequenti, anche a carattere di rovescio o temporale, quota neve elevata. Dalla tarda mattina di domani sabato 21 dicembre migliora da nord ovest con schiarite, nel pomeriggio anche qualche raggio di sole, in serata però nuovo peggioramento atmosferico da ovest con molte nubi e piogge frequenti soprattutto durante le ore notturne seguenti, anche a carattere di rovescio o temporale. Nuovo miglioramento atmosferico nel corso della mattinata di domenica 22 dicembre, definitivo nel pomeriggio con schiarite da nord ovest. Quota neve elevata. Le temperature scenderanno poco, soprattutto durante le precipitazioni più intense mentre il vento si farà sentire, prima da sud ovest poi da ovest, con le raffiche più intense in orari notturni. Lunedì 23 dicembre pressione atmosferica in lieve aumento con cielo in prevalenza poco nuvoloso o temporaneamente nuvoloso correnti e venti deboli o moderati nord occidentali.
Martedì 24 dicembre impulso di aria più fresca in transito da nord ovest e diretto sui Balcani, in Italia solo qualche temporaneo, locale annuvolamento. Tra il giorno di Natale e Santo Stefano oramai sembra certo un promontorio anticiclonico sul bacino centrale del mar Mediterraneo con deboli correnti settentrionali sull’Italia che anche sull’Umbria manterranno cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, temperature in linea o poco superiori alle medie, venti deboli settentrionali.
La grafica qui a fianco mostra la circolazione atmosferica a livello del mare (linee bianche) ed in quota (fasce colorate), attualmente prevista sui settori euro mediterranei per il pomeriggio di mercoledì 25 dicembre 2019.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
SETTIMANA CON MOLTE NUBI E POCHE PIOGGE, DOMANI ATTENZIONE AL VENTO FORTE. RIALZO TERMICO DA SABATO.
27/01 [ore 9.99 ]
PRIMA DEBOLE PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, PROBABILE SECONDA DEBOLE PERTURBAZIONE MARTEDI’ 28 GENNAIO
24/01 [ore 9.99 ]
SOLE FINO A VENERDI’ 24 GENNAIO POI NUOVA DEBOLE PERTURBAZIONE, TEMPERATURE IN TEMPORANEO, MODERATO AUMENTO.
21/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011