Home | Chi Siamo | poverty in america | http://www.umbriameteo.com/index.php/molson-canadian-cold-shots/ | wservice dissertation help service in london
  compare two friends | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Peggioramento in atto. Aria fredda e neve nelle prossime ore.

(del 13/02/2005)

La prima parte del peggioramento, quella più calda, è trascorsa con nubi anche intense su un letto di correnti occidentali, pioviggini e piovaschi da ieri pomeriggio hanno interessato alcune zone dell’Umbria. Altro fattore importante intervenuto è stato il vento, da ieri mattina debole da sudovest, intensificatosi poi tra il pomeriggio e la serata, tanto che, producendo un rimescolamento anche degli strati d’aria prossimi al suolo, ha contribuito a ridurre notevolmente la concentrazione degl’inquinanti atmosferici nelle aree urbane. Questa ventilazione da sudovest, con intensità media tra i 10 ed i 20 km/h nei fondovalle con punte fin oltre 25 km/h, continuerà fino ad oggi pomeriggio, poi, l’entrata dell’aria fredda corrisponderà ad una rotazione dei venti che inizieranno a provenire prima da nord, poi da nord-est, mantenendo l’intensità sempre abbastanza sostenuta. Per quanto riguarda la nuvolosità, come accennato in precedenza, finora sono state le correnti tiepide ed umide occidentali a produrre una nuvolosità anche intensa soprattutto sui versanti tirrenici; le prossime correnti settentrionali e poi nord-orientali, invece, produrranno una nuvolosità più intensa e produttiva (in termini di precipitazioni) soprattutto sui versanti orientali dell’Appennino. Stasera e durante la prossima notte, comunque, l’entrata dell’aria fredda, accompagnata dalla genesi di un minimo di bassa pressione sulle regioni centrali e dalla presenza di un fronte occluso in formazione sull’Appennino settentrionale, porterà piogge sparse e nevicate fino a bassa quota principalmente lungo la dorsale appenninica. Quindi, per chi dovesse mettersi in viaggio dalla serata, ed ancor più domattina, su strade appenniniche, si consiglia di munirsi di pneumatici termici o catene a bordo da utilizzare in caso di manto stradale notevolmente innevato. Nel pomeriggio odierno ed in serata ulteriori aggiornamenti. (nella grafica qui a fianco, l’immagine satellitare riferita alle ore 10:30).

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
29/08/2019
 
NEWS
 
DOMENICA 22 SETTEMBRE CONDIZIONI ATMOSFERICHE PERTURBATE, LUNEDì 23 SETTEMBRE VIVACE INSTABILITà
21/09 [ore 9.99 ]
INTENSA PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA TRA DOMENICA 22 E LUNEDì 23 SETTEMBRE. TEMPERATURE NELLA MEDIA.
19/09 [ore 9.99 ]
ANCORA 48 ORE DI SOLE E CALDO POI VELOCE PERTURBAZIONE E CALO TERMICO, NEL PROSSIMO FINE SETTIMANA ANCORA SOLE
16/09 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011