Home | Chi Siamo | historical character profile - summary | sustaining organisational performance | roles of ritual and religion
  qualitative research instrucments | reformation and martin luther | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Forte ondata di freddo, neve e ghiaccio, in arrivo da domenica 27 febbraio

(del 24/02/2005)

Sembra proprio che l’inverno quest’anno stia cercando di dare il colpo di grazia all’Italia ed un po’ a tutta l’Europa e l’area mediterranea. Ancora piogge e nevicate fino a bassa quota sull’Italia nei prossimi 2 o 3 giorni, poi, una intensa irruzione di aria artica giungerà dalla Russia nord-occidentale e dalla Lapponia proprio verso l’Europa ed il Mediterraneo centrali. Isoterme di -40° a 5000 metri e -15°/-16° a 1350 metri di quota, una massa d’aria talmente estesa e fredda come mai finora in quest’inverno, si capisce, quindi, quali effetti potrebbe portare al contatto con la tiepida aria mediterranea e la difficile orografia italiana. Fino a sabato 26 febbraio continueranno i passaggi di fronti nuvolosi legati a minimi depressionari provenienti dal Mediterraneo occidentale, con piogge e nevicate che scenderanno ancora fino a quote basse nel nord dell’Umbria, a quote spesso montane nel sud della nostra regione. Uno di questi fronti interesserà l’Umbria soprattutto nel pomeriggio/sera odierno, un ulteriore fronte perturbato tra venerdì sera e sabato porterà ancora pioggia e nevicate, a quote basse soprattutto nel nord dell’Umbria. Sabato 26 sera le avanguardie del forte afflusso di aria fredda, con nevicate che progressivamente scenderanno di quota in tutta l’Umbria. Domenica mattina ancora nevicate sparse fino a bassa quota, dalla serata inizierà ad irrompere il nucleo freddo principale con temperature in ulteriore forte calo, ghiaccio e nevicate su molte zone dell’Umbria fino ai fondovalle e zone pianeggianti, bufere di vento e neve lungo i valichi ed aree appenniniche. Ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
TEMPORANEO CEDIMENTO DELL’ALTA PRESSIONE NEL FINE SETTIMANA, PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA SEGUITA DA ARIA FREDDA.
15/01 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
13/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011