Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/topic-selection-assignment/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/problem-of-oppression/ | accounting for income taxes
  the federal court system | cover letter sales uk summer | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Debole instabilita’ nelle prossime 24 ore, poi onda calda

(del 23/05/2005)

Una debole/moderata perturbazione atlantica sta interessando l’Italia e nelle prossime 24 ore porterà qualche rovescio o temporale soprattutto sul nord Italia. Sull’Umbria il cielo sarà spesso nuvoloso ma le precipitazioni saranno scarse, sarà possibile qualche rovescio o temporale isolato soprattutto nel nord della regione e sui Sibillini. Un po’ più apprezzabile sarà il calo delle temperature tra oggi e domani, poi torneranno progressivamente a salire. Da giovedì 26 maggio e soprattutto nel prossimo fine settimana, è attesa la prima vera ondata di caldo del 2005. Prima il ritorno dell’alta pressione delle Azzorre con stabilità e sole, poi correnti calde meridionali, porteranno le temperature massime a superare i 30°. Dell’evoluzione per i prossimi giorni ne parleremo in maniera più approfondita nell’editoriale in uscita nelle prossime ore. Qui a fianco l’immagine satellitare riferita alle ore 8:00, dove appare evidente la perturbazione atlantica in transito sull’Italia, attualmente siamo interessati da nubi alte e stratificate mentre nel pomeriggio l’ingresso di aria più fresca favorirà lo sviluppo di cumulonembi.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
IL VORTICE POLARE CONTINUA A “GIRARE A MILLE” CON NESSUNA POSSIBILITA’ DI IRRUZIONI FREDDE SULL’ITALIA
17/02 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
14/02 [ore 9.99 ]
ALTRA SETTIMANA CARATTERIZZATA DA CORRENTI OCCIDENTALI, NUBI E SOLE, SCARSE PIOGGE E TEMPERATURE SOPRA MEDIA
10/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011