Home | Chi Siamo | manage diversity in the workplace | http://www.umbriameteo.com/index.php/my-topic-about-palestine/ | impact of version control
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Instabilita’ maggiore del previsto dal pomeriggio odierno in poi

(del 03/09/2005)

Il nucleo di aria fredda in quota che sta giungendo sull’Italia dall’est Europa, ora dopo ora, si dimostra più intenso ed esteso di quanto inizialmente previsto. Ciò favorirà una più accentuata instabilità tra sabato pomeriggio e domenica su tutte le regioni adriatiche e le zone interne appenniniche. La Romagna, le Marche, l’Abruzzo ed anche l’Umbria avranno cielo spesso nuvolosi con qualche rovescio sparso ed isolati temporali che potranno risultare anche di una certa intensità Inoltre, il nucleo freddo, si tratterrà più del dovuto sui cieli italiani tanto che svolgerà anche il ruolo di “apripista” per il peggioramento più intenso in arrivo mercoledì 7 settembre dall’oceano Atlantico. Rischio nubi e qualche pioggia, quindi, anche per i pomeriggi di lunedì 5 e martedì 6 settembre quando si potrà sviluppare anche qualche temporale prefrontale. Nella mappa qui a fianco, riferita alla serata di domenica 4 settembre, viene mostrato ed indicato il nucleo freddo in quota proveniente dall’est Europa ed anche la perturbazione atlantica che giungerà sull’Italia mercoledì 7 settembre. Nelle prossime ore ulteriori aggiornamenti.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
29/08/2019
 
NEWS
 
DOMENICA 22 SETTEMBRE CONDIZIONI ATMOSFERICHE PERTURBATE, LUNEDì 23 SETTEMBRE VIVACE INSTABILITà
21/09 [ore 9.99 ]
INTENSA PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA TRA DOMENICA 22 E LUNEDì 23 SETTEMBRE. TEMPERATURE NELLA MEDIA.
19/09 [ore 9.99 ]
ANCORA 48 ORE DI SOLE E CALDO POI VELOCE PERTURBAZIONE E CALO TERMICO, NEL PROSSIMO FINE SETTIMANA ANCORA SOLE
16/09 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011