Home | Chi Siamo | case study sample project management | how does soil affect the ph of water | http://www.umbriameteo.com/index.php/contrasting-viewpoints-analysis/
  media css secure | http://www.umbriameteo.com/index.php/define-what-humans-mean/ | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Alcuni cumulonembi temporaleschi interessano l’Umbria

(del 03/09/2005)

Dalla tarda mattinata sul centro-nord Italia instabilità in aumento con formazione, qua e la, di nubi cumuliformi. Come si può vedere dall’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 17:00, attualmente la maggior parte dei nuclei temporaleschi si trovano lungo l’Appennino, solo uno, il più esteso, sta interessando le aree tra l’Umbria nord-occidentale e la Toscana con piovaschi e rovesci, anche se la maggior parte delle piogge cadono in Toscana sulla Valdichiana aretina e senese. La traiettoria di questi temporali è nord verso sud. Nelle prossime 36 ore altri nuclei interesseranno l’Umbria direttamente, poi, lunedì, solo le zone meridionali della regione risentiranno ancora di una residua instabilità. Le temperature, fino ad oggi superiori alle medie del periodo, subiranno un calo di circa 4° entro domani sera, tanto che i valori massimi che tra giovedì 1° settembre ed oggi si erano spinti fin su valori di 30°-32°, torneranno intorno a 27° nei maggiori centri cittadini umbri.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
22/07/2019
 
NEWS
 
TORNANO I TEMPORALI CON LIEVE CALO TERMICO MA TEMPERATURE ANCORA SOPRA MEDIA ALMENO FINO A FINE AGOSTO
21/08 [ore 9.99 ]
FASE CALDA MENO INTENSA DELLE PRECEDENTI POI INSTABILITà ATMOSFERICA IN CRESCITA, IL CLIMA ESTIVO CONTINUA.
17/08 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
15/08 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011