Home | Chi Siamo | written assignment post - partum depression | adsorption dysporsium by using activated carbon | http://www.umbriameteo.com/index.php/product-development-and-management/
  answering content question | english as global language | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Molta pioggia tra domenica pomeriggio e lunedì 3 ottobre, poi ancora instabilita’.

(del 30/09/2005)

Il veloce fronte nordatlantico transitato nelle ultime ore sopra l’Umbria ha portato molte nubi tra ieri sera e stanotte ma scarse precipitazioni, solo qualche piovasco od isolato rovescio. Più evidente, come previsto, sta risultando l’entrata dell’aria fredda da nord-est, con tramontana generalmente moderata ma anche con qualche raffica più sostenuta. La pressione, ora è in temporaneo aumento, mentre l’umidità in calo, ciò è testimoniato dall’ottima visibilità che dovrebbe garantire un pomeriggio odierno ed una mattinata di sabato piuttosto limpidi. Nel contempo, però, una nuova e più intensa perturbazione già si affaccia ai confini dell’Europa occidentale, sarà questa la responsabile dell’intenso e duraturo peggioramento che inizierà domenica. Un fronte nord-atlantico, infatti, guidato sull’Inghilterra da una profonda ed estesa area di bassa pressione centrata a sud dell’Islanda, attraverserà la Francia sabato seguito da un consistente nucleo di aria fredda ed instabile. Tale aria fredda, domenica, a contatto con l’aria più calda ed umida mediterranea, porterà alla formazione di un’intensa bassa pressione mediterranea tra golfo Ligure e Corsica. Sull’Italia s’instaureranno correnti sud-occidentali che piloteranno dal basso Mediterraneo e dal Tirreno fin sulle nostre regioni, corpi nuvolosi, spesso temporaleschi, carichi di piogge. Nella grafica qui a fianco viene mostrato come un primo fronte, prevalentemente temporalesco, interesserà le regioni centro-settentrionali domenica 2 ottobre. Temporali e piogge intense fin dal mattino nelle zone centro-occidentali del nord Italia, l’Umbria assisterà ad un rapido aumento delle nubi cumuliformi già dalla tarda mattinata, con primi rovesci, anche temporaleschi, dalle ore centrali del giorno in poi, ad iniziare dalle zone più occidentali della regione. Rapido e temporaneo miglioramento durante le ore notturne, con un nuovo e più intenso peggioramento che incalzerà da sud-ovest, tanto che la giornata di lunedì 3 ottobre sarà per buona parte caratterizzata da cielo molto nuvoloso o coperto su tutta l’Umbria, con temporali e piogge anche intense. Martedì 4 ottobre attenuazione dei fenomeni, soprattutto per quanto riguarda durata ed estensione, ma ancora instabilità accesa che si protrarrà anche nei giorni successivi. Le temperature,dopo, un leggero rialzo domenica soprattutto nei valori minimi, torneranno a scendere mantenendosi circa 3° gradi sotto le medie del periodo. I venti di tramontana cesseranno entro domani sera, poi avremo venti deboli o moderati da sud-ovest almeno fino a mercoledì 5 ottobre.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
20/05/2019
 
NEWS
 
INAUGURAZIONE NUOVA WEBCAM PER CASTELLUCCIO DI NORCIA IN COLLABORAZIONE CON SCENARI DIGITALI
18/06 [ore 9.99 ]
OGGI MOLTO CALDO MA NUBI IN AUMENTO, POSSIBILE QUALCHE GOCCIA CON SABBIA. FINE SETTIMANA SOLE MA CALDO IN CALO
14/06 [ore 9.99 ]
OGGI LA GIORNATA MENO CALDA DELLA SETTIMANA. NUOVA IMPENNATA DEL CALDO TRA VENERDI’ 14 E SABATO 15 GIUGNO.
12/06 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011