Home | Chi Siamo | translation studies literature ideology | alternative energy - solar power | historical archaeology response paper
  sw with 2014 06 03 24 hour college papers | charter schools vs public schools | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Numerosi temporali marittimi sia sul Tirreno che sull’Adriatico

(del 07/10/2005)

La continua ricerca dell’energia (aria calda ed umida) per la convezione da parte dei cumulonembi temporaleschi, nella stagione autunnale favorisce la formazione di temporali marittimi piuttosto che quelli terrestri, questi ultimi più frequenti in primavera ed estate. Questo si spiega con le temperature del mare attualmente più elevate di quelle terrestri, in questi giorni il Tirreno ha temperature superficiali tra i 20° ed i 24° gradi, ben superiori, ad esempio, delle temperature in Umbria che, nei fondovalle principali, oscillano tra i 9° ed i 14° di notte mentre le massime odierne si mantengono tra i 15° ed i 20°. Qui a fianco mostriamo, infatti, la mappa con le temperature superficiali dei mari intorno l’Italia mentre sotto l’immagine satellitare, riferita alle ore 11:00, con i numerosi nuclei temporaleschi sviluppatisi nel Tirreno e gli altrettanto numerosi n sviluppo sull’Adriatico. Nelle prossime ore avremo un lento avanzamento verso ovest degli ammassi temporaleschi (le prime nubi alte delle incudini temporalesche sono già sopra l’Umbria ma sono molto poco produttive essendo per lo più cirri o comunque stratificazioni), le maggiori precipitazioni piovose si avranno lungo la costa ma nel pomeriggio piogge e qualche rovescio, localmente intenso soprattutto nel tardo pomeriggio, interesseranno anche l’Umbria. Un qualcosa di simile è accaduto ieri pomeriggio, anche se con correnti diverse (prevalentemente sud-orientali), cumulonembi temporaleschi formatisi sulle coste marchigiane ed abruzzesi si sono portati sull’Umbria, scaricando rovesci di pioggia anche intensi su ternano, orvietano, spoletino, folignate e perugino. A perugia tra il pomeriggio e la serata caduti tra i 20 ed i 25 millimetri di pioggia, oltre la metà dei quali in soli 20 minuti intorno alle 19:30. Domani pomeriggio/sera l’instabilità sarà in calo, ancor più domenica 9 ottobre, mentre da lunedì 10 a mercoledì 12 ottobre beneficeremo di un periodo stabile, soleggiato (solo qualche nebbia mattutina) con temperature in aumento.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
29/08/2019
 
NEWS
 
DOMENICA 22 SETTEMBRE CONDIZIONI ATMOSFERICHE PERTURBATE, LUNEDì 23 SETTEMBRE VIVACE INSTABILITà
21/09 [ore 9.99 ]
INTENSA PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA TRA DOMENICA 22 E LUNEDì 23 SETTEMBRE. TEMPERATURE NELLA MEDIA.
19/09 [ore 9.99 ]
ANCORA 48 ORE DI SOLE E CALDO POI VELOCE PERTURBAZIONE E CALO TERMICO, NEL PROSSIMO FINE SETTIMANA ANCORA SOLE
16/09 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011