Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/order-of-research-paper-apa/ | what made john gacy serial killer | lean supply chain management
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Prime esondazioni di corsi d’acqua. Peggioramento in corso sull’Umbria centro-meridionale.

(del 26/11/2005)

Ancora piogge intense nel nord dell’Umbria ma più in generale anche sulle regioni e province limitrofe. Nel forlivese in Romagna (dove è esondato in alcuni punti il fiume Savio lungo la superstrada E45), nel pesaro-urbinate nelle Marche (anche qui esondato il Metauro nella zona di Fermignano) poi anche in Toscana dove nell’aretino ci sono problemi per alcuni corsi d’acqua tra cui anche l’Arno. In alta Umbria, in Valtiberina, esondato il torrente Minima a sudovest di Città di Castello mentre il Tevere è al limite ed in alcuni casi sta esondando nei campi adiacenti. Numerosi problemi anche lungo il Chiascio e nei Pressi di Città della Pieve ai confini con la Valdichiana, con allagamenti e tracimazione di fossi. Attualmente, dopo una pausa, è ripreso a piovere forte nell’Umbria centrale, a Perugia come a Foligno ed il nuovo peggioramento si sta estendendo progressivamente verso il sud dell’Umbria. Avremo ancora piogge intense e persistenti su gran parte dell’Umbria sia stasera che domattina, anche se durante la prossima notte inizierà ad entrare, sulla nostra regione da nordovest verso sudest, aria più fredda con quota delle nevicate in progressivo calo, probabilmente sotto i 1100 metri già nella prima mattinata di domani sul nord dell’Umbria. Contemporaneamente, dalla tarda mattinata di domani, le piogge inizieranno a diminuire d’intensità e di frequenza, tanto che nel pomeriggio ed in serata saranno prevalentemente rovesci di pioggia intermittenti. Infine segnaliamo che tra la serata di domani e la mattinata di lunedì, la neve potrebbe tornare ad imbiancare il nord dell’Umbria fino a quote collinari (con qualche rovescio anche nel fondovalle), mentre il sud dell’Umbria a quote un po’ più elevate; si consiglia quindi agli automobilisti che si troveranno a transitare sui valichi appenninici tra domani pomeriggio/sera e lunedì mattina, di portare catene da neve a bordo o comunque munirsi di pneumatici da neve.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
29/03/2020
 
NEWS
 
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
FINO A META' SETTIMANA SOLE CON CORRENTI FRESCHE NORD ORIENTALI POI ARRIVANO I TEMPORALI
25/05 [ore 9.99 ]
SOLE FINO ALMENO A MERCOLEDì 27 MAGGIO, ANNUVOLAMENTI SOLO DOMENICA 24 MAGGIO CON ISOLATI ROVESCI
21/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011