Home | Chi Siamo | walmart de mexico analysis paper | harvard essay writing service good | the future of the new york times
  what is critical literacy | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Peggioramento in corso, cumulonembi in arrivo, anche temporaleschi e con nevicate.

(del 27/11/2005)

Nelle ultime ore abbiamo avuto un primo calo delle temperature con fiocchi di neve che sono tornati a scendere sotto i 1000 metri di quota, le webcams di Castelluccio di Norcia testimoniano il cospicuo manto nevoso sopra i 1300-1400. Probabilmente se inizialmente la neve in fusione ha ulteriormente aggravato i problemi idrogeologici (frane, smottamenti ed esondazioni di corsi d’acqua) di cui i media stanno fornendo ampie cronache, stamattina e soprattutto nelle prossime ore sarà proprio la neve a limitare l’ulteriore riversarsi di acqua nei fondovalle. Nelle quote superiori dell’atmosfera sta subentrando aria molto fredda ed instabile (circa -30° a 5300 metri di quota) e ciò, avvantaggiata anche da una circolazione atmosferica che vede attualmente sull’Umbria una bassa pressione di 995-997 mb, favorirà lo sviluppo ed il sopraggiungere di cumulonembi, anche temporaleschi, che, anche se non estesi, potranno portare locali intensi rovesci. Questi ultimi riverseranno verso il basso, dalle quote superiori, aria fredda, quindi avremo alcuni rovesci che diverranno nevosi fino a quote collinari, non escludendo qualche comparsa fino a fondovalle. Sarà possibile anche qualche rovescio di grandine, come stamattina è avvenuto in alcune zone della Toscana (dal livornese al carrarese), ma soprattutto saranno possibili precipitazioni di gragnola o graupeln (come la chiamano nelle regioni alpine, alla vista sembra neve compressa, una via di mezzo tra grandine e neve), caratteristiche durante i passaggi di aria molto fredda in quota. Si consiglia, quindi, a chi viaggia per valichi o strade di alta collina e montagna, soprattutto a causa delle nevicate improvvise, di munirsi di pneumatici da neve o comunque portare a bordo catene da neve. Nella grafica dell’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 13:00, viene mostrata la traiettoria dei nuclei temporaleschi che stanno attualmente interessando la Toscana.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
01/06/2020
 
NEWS
 
DUE INTENSE PERTURBAZIONI NORD ATLANTICHE IN ARRIVO SULL’ITALIA NEI PROSSIMI 6 GIORNI
03/06 [ore 9.99 ]
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
FINO A META' SETTIMANA SOLE CON CORRENTI FRESCHE NORD ORIENTALI POI ARRIVANO I TEMPORALI
25/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011