Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/argument-based-esaay/ | presidential elections of 2000 | americans have too much freedom
  millennial views in context | emerging technologies essay | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Da domani a rischio soprattutto l’Umbria centro-meridionale

(del 28/11/2005)

Situazione in deciso miglioramento oggi, cessate le piogge abbondanti e subentrate correnti più fresche occidentali, nelle ultime 18 ore abbiamo avuto soprattutto rovesci sparsi, anche temporaleschi, con nevicate localmente fino a bassa quota. Stamattina imbiancati i monti e le colline umbre dai 500-700 metri in su, quote variabili in base alle zone ed alle diverse condizioni microclimatiche. Come annunciato, però, il miglioramento non durerà molto, un nuovo peggioramento è atteso per domani. Sarà ancora una perturbazione abbastanza intensa, anche se stavolta la notevole intensità e persistenza delle precipitazioni non dovrebbe interessare indistintamente tutta l’Umbria come accaduto nel fine settimana appena passato. Da domattina ed ancor più da domani pomeriggio, si attiveranno di nuovo correnti tiepide ed umide sud-occidentali, con piogge localmente abbondanti e quota neve in rialzo oltre i 1300 metri. Fino a mercoledì sera 30 novembre le zone da noi ritenute più a rischio saranno quelle centro meridionali umbre, soprattutto la Valle Umbra, i Sibillini, ternano ed orvietano, dove sarà ancora il mix pioggia intensa e neve fusa ad aggravare la situazione in un territorio giù abbastanza martoriato. Il nord dell’Umbria, il più colpito dagli ultimi eventi atmosferici, con molta probabilità verrà risparmiato da altri pesanti carichi d’acqua, primo perché la neve caduta nelle ultime 18 ore è poca a confronto di quella presente venerdì scorso, secondo perché le piogge più intense colpiranno più a sud, come detto nel centro-sud dell’Umbria. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 12:00, mostra la perturbazione nord-atlantica che da domattina porterà il nuovo peggioramento sull’Italia. Ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore pomeridiane. Segnaliamo infine le numerose immagini (fotografie e filmati) che molti lettori ci hanno inviato e che ringraziamo, alcuni sono stati inseriti nella sezione REPORTAGE, altri verranno inseriti nelle prossime ore.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
01/06/2020
 
NEWS
 
PROSSIMA SETTIMANA TUTTA ALL’INSEGNA DEI ROVESCI E DEI TEMPORALI, ANCHE FORTI, POI FORSE TORNANO SOLE E CALDO
06/06 [ore 9.99 ]
DUE INTENSE PERTURBAZIONI NORD ATLANTICHE IN ARRIVO SULL’ITALIA NEI PROSSIMI 6 GIORNI
03/06 [ore 9.99 ]
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011