Home | Chi Siamo | financial ratios and net present value | http://www.umbriameteo.com/index.php/personal-essays-for-college-admission/ | botany of desire
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Molta pioggia sull’Umbria nelle prossime 12 ore, poi affluira' aria fredda

(del 27/12/2005)

Il leggero aumento termico delle ultime ore rispetto alle temperature avute fino alla prima mattinata, è dovuto essenzialmente al sopraggiungere di correnti tiepide ed umide sud-occidentali. Queste correnti, com’è consuetudine, sono le più favorevoli per le precipitazioni nella nostra regione ed anche stavolta non faranno eccezione. Qualche millimetro di pioggia è già caduto nel pomeriggio, soprattutto sulle zone occidentali dell’Umbria, ora però, dal mar Tirreno stanno per giungere sulla nostra regione intensi corpi nuvolosi carichi di piogge. Qui a destra, la grafica dell’immagine satellitare riferita alle ore 17:00, mostra un ammasso di nubi spesso cumuliformi (dentro il cerchietto color fuxia) che, dalla Sardegna, si sta spostando verso Toscana ed Umbria. Saranno precipitazioni localmente intense, anche temporalesche, che scaricheranno punte di oltre 25 millimetri di pioggia, soprattutto su orvietano, pievese, perugino e Valtiberina. Le nevicate saliranno di quota a causa del temporaneo richiamo caldo, attestandosi inizialmente oltre i 1200 metri nel nord dell’Umbria ed oltre i 1300 metri sui Sibillini. Nel corso della notte, comunque, la quota delle nevicate calerà progressivamente grazie all’afflusso di aria fredda da settentrione (come mostrano le frecce di colore celeste nella grafica dell’immagine satellitare qui a fianco). Entro la mattinata di domani, poi, le nevicate potranno imbiancare le zone di media/alta collina dell’alta Valtiberina e dell’alto Chiascio. Ulteriore aria fredda giungerà nel pomeriggio/sera di domani diffondendosi anche al resto dell’Umbria. Confermiamo l’alto rischio di rovesci nevosi un po’ su tutta l’Umbria da domani pomeriggio in poi, nevicate che da venerdì 30 dicembre andranno a concentrasi lungo l’Appennino. Consigliamo, infine, catene a bordo agli automobilisti ed autotrasportatori che dalla prossima nottata si troveranno a dover percorrere strade di valico o collinari, insieme alle nevicate saranno molto probabili tratti di strada ghiacciati anche a bassa quota.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PRIMA DEBOLE PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, PROBABILE SECONDA DEBOLE PERTURBAZIONE MARTEDI’ 28 GENNAIO
24/01 [ore 9.99 ]
SOLE FINO A VENERDI’ 24 GENNAIO POI NUOVA DEBOLE PERTURBAZIONE, TEMPERATURE IN TEMPORANEO, MODERATO AUMENTO.
21/01 [ore 9.99 ]
INVERNO PER ORA AVARO DI NEVE E POCHE PRESENZE TURISTICHE A CASTELLUCCIO DI NORCIA ED UN PO’ TUTTA LA VALNERINA
21/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011