Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/business-unit-iv---case-study/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/management-accounting-applications/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/discussion-paper-on-evoluntionary-psychology/
  http://www.umbriameteo.com/index.php/3516-best-narrative-essay-ever/ | analysis of csr report standards and regulations | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Nuovo peggioramento in corso, in arrivo altra pioggia ma soprattutto la neve.

(del 02/01/2006)

Dalla sera di Capodanno fino al temporaneo miglioramento delle ultime ore è caduta molta pioggia su tutta l’Umbria, punte di oltre 50 millimetri in Alta Valtiberina, circa 40 millimetri nel ternano, orvietano e nel perugino, 25 millimetri nel folignate. Ora, l’aria fredda che, da settentrione, sta continuando ad affluire sul medio ed alto mar Tirreno, sta producendo nuovi intensi corpi nuvolosi forieri di precipitazioni che, da ovest/sudovest, interesseranno progressivamente gran parte dell’Umbria. Nelle prossime ore, quindi, avremo piogge localmente anche intense e nevicate che scenderanno fino a quote collinari. Entro domattina le nevicate giungeranno fino a bassa quota in Alta Valtiberina, eugubino-gualdese e Valnerina, saranno comunque abbondanti sui valichi appenninici. Consigliamo massima attenzione soprattutto agli automobilisti ed ai camionisti che transiteranno sui valichi appenninici e sulle strade collinari delle zone appena indicate, risulterà utile munirsi di pneumatici da neve o comunque portare a bordo catene da neve. Dalla mattinata di domani, con il centro di bassa pressione posizionato nei pressi del Lazio, le correnti si orienteranno in maniera più decisa da nordest. Le precipitazioni nevose in Appennino saranno dovute prevalentemente all’effetto stau e proseguiranno a fasi alterne almeno fino a giovedì 5 gennaio, spesso sottoforma di bufera. Nell’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 12:30, risultano evidenti gl’intensi corpi nuvolosi che, provenienti dal mar Tirreno, stanno iniziando ad interessare le zone occidentali dell’Umbria.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
20/05/2019
 
NEWS
 
PERTURBAZIONE IL LIEVE RITARDO. SABATO 25 MIGLIORE, DOMENICA 26 E LUNEDI' 27 MAGGIO MOLTE NUBI E FREQUENTI PIOGGE
24/05 [ore 9.99 ]
VIA VAI D’IMPULSI DI ARIA FRESCA IN QUOTA, PRESSIONE ATMOSFERICA CHE FATICHERà A RISALIRE FINO AL 28 MAGGIO
22/05 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
19/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011