Home | Chi Siamo | snack food deal exercise | computer science responsibility and liability | http://www.umbriameteo.com/index.php/magazine-writing-project/
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Ondata di freddo a fine mese ma un primo impulso freddo giungerà sull’Italia già da domenica 22

(del 19/01/2006)

Sia i modelli matematici americani che quelli europei confermano le prospettive anticipate nel nostro ultimo editoriale. Le probabilità che da domenica 22 gennaio inizi una lunga cavalcata fredda che avrà il suo culmine negli ultimissimi giorni di gennaio, stanno di giorno in giorno aumentando, nonostante non siano ancora perfettamente definite le dinamiche e la reale intensità del freddo (ciò è comunque normale data la notevole distanza temporale dall’evento). Intanto a Mosca i -35° gradi della notte appena trascorsa rappresentano le temperature più basse da oltre 20 anni ( il record risale al gennaio 1940 con -42°), in alcune zone della Russia europea sono stati raggiunti valori intorno -45°. Come anticipato quest’aria molto fredda si sta muovendo verso occidente ed entro domenica interesserà gran parte dell’Europa orientale, Balcani compresi. L’Italia per ora verrà solo sfiorata ma tanto basterà per registrare un primo deciso calo delle temperature tra domenica 22 e martedì 24 gennaio, con alcune nevicate da stau lungo la dorsale appenninica centro-meridionale. In seguito assisteremo ad un debole/moderato rialzo termico soprattutto nei valori massimi, mentre durante le ore notturne e mattutine avremo ancora temperature ampiamente sottozero. Negli ultimi 4-5 giorni del mese un vortice depressionario, di origine polare, calerà sull’Europa, alimentato da aria fredda artico-marittima e da quella ancor più fredda artico-continentale. L’intensità del freddo ma anche la quantità delle precipitazioni (in prevalenza nevose su gran parte d’Italia) saranno legate proprio al posizionamento di tale vortice. Nelle prossime news continueremo ad informare sugli aggiornamenti dei modelli matematici di previsione, cercando di definire in maniera più concreta l’evoluzione verso un fine gennaio che potenzialmente potrebbe risultare molto freddo e nevoso.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
29/03/2020
 
NEWS
 
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
FINO A META' SETTIMANA SOLE CON CORRENTI FRESCHE NORD ORIENTALI POI ARRIVANO I TEMPORALI
25/05 [ore 9.99 ]
SOLE FINO ALMENO A MERCOLEDì 27 MAGGIO, ANNUVOLAMENTI SOLO DOMENICA 24 MAGGIO CON ISOLATI ROVESCI
21/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011